Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Mobilità

Altre opportunità

L'Università di Palermo oltre a predisporre dei Bandi per la mobilità promuove le iniziative di Enti di ricerca ed istituzioni che collaborano attraverso programmi di cooperazione con docenti dell'Università.

Di seguito vengono riportati i programmi di mobilità, non gestiti direttamente dall'Università di Palermo, con le informazioni per partecipare.

Programma Fulbright

Il Programma Fulbright è un programma binazionale finanziato congiuntamente dal Dipartimento di Stato statunitense e dal Ministero degli Affari Esteri italiano e amministrato dalla Commissione per gli Scambi Culturali fra l'Italia e gli Stati Uniti. 

Il programma offre opportunità di studioricerca ed insegnamento nelle migliori Università statunitensi a cittadini italiani:

  • Laureati (laurea vecchio ordinamento, laurea magistrale e laurea triennale) o diplomati dalle Accademie d'Arte o Musica;
  • studenti del corso di dottorato di ricerca in Italia;
  • dottori di ricerca, ricercatori, professori universitari.

 Maggiori Informazioni www.fulbright.it

Programma Forthem

L’Università degli Studi di Palermo è partner del progetto FORTHEM "Fostering Outreach within European Regions, Transnational Higher Education and Mobility", presentato nell’ambito della call pilota per il 2019 (EAC/A03/2018) “European Universities” Azione 2 del Programma Erasmus+.

Il progetto FORTHEM sviluppa, adotta e attua una strategia transnazionale di istruzione superiore a lungo termine, ritenendo l'educazione come uno degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e segue la vision della Commissione Europea di rafforzare “Identità europea attraverso l'istruzione e la cultura”.

Il partenariato di FORTHEM è costituito dalla Johannes Gutenberg-Universität Mainz (Germania), capofila del progetto, dalla Université de Bourgogne (Francia), dalla Universitat de València (Spagna), dalla Latvijas Universitātes (Lettonia), dalla Uniwersytet Opolski (Polonia), dalla Jyväskylän yliopisto (Finlandia) e dall’Università degli Studi di Palermo.

Lo studente che si iscrive a Palermo di dirittto potrà seguire corsi nelle università del consorzio.

Le mission principali dell'Allenza FORTHEM sono:

  • Mobilità: raggiungere l'obiettivo numerico del 50% della mobilità studentesca innovativa
  • Innovazione digitale:creazione di una FORTHEM Digital Academy ovvero di una piattaforma online per la mobilità virtuale, la collaborazione e il networking per studenti e membri del personale; (Unipa ha il coordinamento per la creazione della Digital Academy)
  • Laboratori:Forthem labs in 7 aree della ricerca (Unipa è responsabile del laboratorio sul tema "migrazione e diversità")

Maggiori Informazioni www.forthem-alliance.eu

Vulcanus

"Vulcanus in Giappone" é un programma rivolto agli studenti dell’Unione Europea ed offre la possibilità di effettuare un tirocinio presso un’industria giapponese.

Informazioni generali

"Vulcanus in Giappone" é un programma rivolto agli studenti dell’Unione Europea ed offre la possibilità di effettuare un tirocinio presso un’industria giapponese. Il programma inizia in settembre e termina nell’agosto dell’anno successivo.
Gli studenti seguono:

  • un seminario di una settimana sul Giappone;
  • un corso intensivo di lingua giapponese di quattro mesi;
  • un tirocinio di otto mesi presso un’industria giapponese.

Requisiti per partecipare

I candidati devono essere:

  • cittadini dell'Unione Europea;
  • studenti presso università ubicate entri i confini dell'Unione Europea
  • studenti universitari presso facoltà tecniche o scientifiche (Informatica, ingegneria, chimica, biotecnologia, fisica, matematica, architettura)

Gli studenti che prenderanno parte al programma di scambio potranno trascorrere un anno all'estero  come parte del proprio piano di studi.

Finanziamento del tirocinio

Il programma è sovvenzionato dalla società ospite giapponese e dal Centro UE-Giappone per la Cooperazione Industriale (co-finanziamento della Commissione europea e del Ministero giapponese dell’Economia, del Commercio e dell’Industria).

Gli studenti europei ricevono una borsa di 1.900.000 di yen per coprire le spese di viaggio, l'assicurazione e le spese di soggiorno in Giappone. L’alloggio sarà messo a disposizione dall’impresa ospite per i dodici mesi. Il corso di lingua e il seminario sono a carico del centro UE-Japan per la Cooperazione Industriale.

Presentazione della domanda e scadenze

Tutte le informazioni sui bandi, la presentazione della domanda e le scadenze sono disponibili sul sito

Maggiori informazioni- Vulcanus