Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Scienze Umanistiche

Ascolta

Il Dipartimento di Scienze umanistiche collabora -offrendo supporto scientifico e organizzativo- con il Festival delle letterature migranti, che, a partire dal 2015, si svolge nel mese di ottobre a Palermo. Questa iniziativa di grande rilievo culturale, che si è subito imposta all’attenzione nazionale, vede protagonisti scrittori e studiosi di diverse origini incontrarsi per dialogare sulle emergenze sociali e sui nodi complessi della nostra contemporaneità. Il Dipartimento contribuisce, in particolare, con la presenza di alcuni suoi docenti ad animare il dibattito sui temi proposti dal fitto programma che si succede per quattro giorni. Inoltre organizza, presso il Festival, tirocini, per gli studenti dei suoi Corsi triennali e Magistrali consentendo loro di fare un’importante e qualificante esperienza nel campo dell’organizzazione di eventi culturali.

Programma 2023

Programma 2022

Programma 2021 Link  https://www.festivaletteraturemigranti.it/programma-flm-2021/

Programma 2020

Ascolta

All’interno del panorama storico-culturale del Novecento europeo, la Spagna e l’Italia rappresentano un proficuo case study non solo riguardo all’uso propagandistico e identitario dei media e, in particolare, della stampa periodica, ma anche in riferimento al ruolo affidato alla donna nella costruzione di significati, valori, modelli e simboli collettivi.

Nell’ambito del progetto “PON 2014-2020 sulle tematiche dell’innovazione (10/08/2021 D.M. 10 agosto 2021, n. 1062)” del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Palermo, si organizza una Giornata Internazionale di Studi con la presenza di ospiti nazionali e internazionali, che rifletteranno sul ruolo, la rappresentazione e la percezione mediatica della donna nel XX secolo, arricchendo il necessario dibattito e proponendo soluzioni educative sui temi della violenza di genere e dell’inclusività.

7 dicembre 2023 - Aula Cocchiara - Edificio 12, Viale delle Scienze Locandina e Programma


Ascolta

Il progetto intende indagare alcuni momenti salienti della relazione fra identità, autoriconoscimento e narrazione. Si intende indagare lo spazio vissuto in cui la stratificazione di forme, tracce e memorie del contesto urbano produce relazioni complesse, divenendo il luogo in cui si esplicita il riconoscimento e l’appartenenza. La poetica dello spazio si inquadrerà mettendo a fuoco diverse declinazioni teoriche: (i) lo spazio architettonico nella sua dimensione interna, ma anche nel suo riverbero urbano, inteso come campo esperienziale in cui la logica narrativa si esplicita attraverso i significati della forma, i codici e i condizionamenti linguistici; (ii) lo “spazio atmosferico”, cioè lo spazio percepito ed emozionalmente connotato; (iii) lo “spazio performativo”, cioè lo spazio indagato sia attraverso l’azione del camminare sia attraverso performances artistiche in spazi teatrali convenzionali e non convenzionali.

L’indagine narrativa multidisciplinare si avvarrà di Laboratori di progettazione spaziale dislocati nella città di Palermo e aventi per oggetto i luoghi concreti e significativi dello scambio urbano.

I Laboratori aperti, che coinvolgeranno filosofi ed estetologi, architetti, intellettuali, artisti, studenti e cittadini, utilizzeranno metodologie disciplinari e soprattutto tecnologie multimediali per simulare la modificazione significativa dello spazio. Lnarrazione delle identità nel contemporaneo – fra letteratura e performance teatrale – verrà indagata a partire da alcuni momenti salienti della produzione letteraria contemporanea al fine di indagare le strategie di autoriconoscimento, costruzione, descrizione, rammemorazione dell’identità per il tramite delle relazioni intertestuali e intermediali, e della loro costruzione possibile nel discorso performativo.

Il seminario itinerante sarà condotto dall’artista Egle Oddo in dialogo con Roberto Albergoni (Presidente Associazione MeNO, Promotore di BAM 2022); Sabino Civilleri (Genìa LabArt); Elisabetta Di Stefano (Università di Palermo), Giacomo Tagliani (Università di Palermo), Salvatore Tedesco (Università di Palermo). Con Performative Habitats biologia, botanica e scienze naturali incontrano i molteplici linguaggi delle discipline artistiche. In un momento storico come questo che vede il cambiamento climatico tra le emergenze primarie, l’artista, nata in Italia e residente in Finlandia, si prefigge l’obiettivo di riconvertire le pratiche quotidiane e stabilire nuove modalità di produzione che siano sostenibili per l’ambiente. Locandina

Evento inaugurale del “Seminario permanente di Estetica” in collaborazione con Genìa LabArt. Il seminario metterà a fuoco i concetti di “spazio performativo” e “spazio atmosferico” a partire dagli studi di Erika Fischer-Lichte e Gernot Böhme. Il primo è lo spazio dove si esercita il potere trasformativo della performance attraverso la copresenza corporea, il contatto e lo scambio di ruoli; il secondo è il luogo della “messa in scena” che, producendo atmosfere, influisce sulla percezione dello spazio. Elisabetta Di Stefano e Salvatore Tedesco dialogheranno con gli artisti e i performer del collettivo Genìa LabArt. Locandina

Ascolta

Il Seminario di Logica e Filosofia della Scienza, coordinato dal Prof. Gianluigi Oliveri, nasce nel 2012 raccogliendo le richieste fatte in questo senso da alcuni dei suoi studenti di dottorato, e si propone come una ribalta internazionale per la presentazione e discussione della ricerca attinente al campo della Logica e della Filosofia della Scienza. Fin dai suoi inizi, sia i relatori che i partecipanti ai seminari sono stati caratterizzati da una forte interdisciplinarità. Filosofi, ingegneri, matematici, fisici, grecisti, fisiologi, biologi, ecc. hanno parlato della loro ricerca e animato le discussioni. Al seminario partecipano e contribuiscono attivamente docenti e studenti di alcuni licei palermitani tra i quali: il liceo delle Scienze Umane e Linguistico 'Danilo Dolci' e il liceo Scientifico 'Benedetto Croce'."

Responsabile: prof. Gianluigi Oliveri 

Ascolta

 

thumbnail_poster-percorsi.impuri

  • Percorsi impuri - Dalla filosofia all'universo digitale

1 dicembre 2023

Aula Columba Ed. 12, viale delle Scienze, Palermo

 

 
  • Recruiting Day Lidl Italia

6 dicembre 2023

Aula Magna Ed 4, viale delle Scienze, Palermo 

 
  • Recruiting Day Alleanza Assicurazioni

29 novembre 2023

Aula Magna Ed. 4, viale delle Scienze, Palermo 

 
  • Recruiting Day Tudor Language House

9 novembre 2023

Online

 
  • Recruiting Day Kiron Partner

18 ottobre 2023