Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Scienze Umanistiche

LaTina Cartonera - Incontro con gli studenti proposto dalla Prof.ssa Giovanna Minardi

10-set-2021

LaTina Cartonera, prima cartonera universitaria italiana, è nata nel 2017 sulla scia di un'analoga esperienza spagnola: Astromántica Cartoneira dell'Universidade de Vigo. È un progetto didattico-culturale sostenuto dal CRIAR (Centro di Ricerca Interuniversitario sulle Americhe Romanze) delle Università degli Studi di Milano, Genova, Padova e Palermo, che si è finora realizzato attraverso seminari e corsi di traduzione letteraria per l'editoria indipendente.

Partiamo dall'ammirazione per Eloísa Cartonera, progetto editoriale autenticamente alternativo nato in Argentina all'inizio del XXI. Ci sembra che realizzare libri non in serie ma artigianali, utilizzando un vecchio ciclostile e un vile materiale da riciclo acquistato dai giovanissimi raccoglitori di cartone, rivesta un valore simbolico ed etico. L’emblematico scatolone del supermercato, infatti, da misero giaciglio o incerta fonte di guadagno per gli indigenti cartoneros, diventa provocatorio e colorato scrigno di parole libere da copyright. Alla circolazione di poesie e racconti contemporanei fuori da ogni logica di mercato si aggiunge il fatto stesso di fare libri con le proprie mani avvicina alla letteratura le stesse vittime di un sistema basato sul profitto e sul consumo.

L’attività che si intende svolgere venerdì 17 settembre, dalle ore 10,30 alle 13,30, presso Villa Filippina (Piazza San Francesco di Paola) sarà articolata in due momenti: 1) una prima ora in cui le prof.sse Irina Bajini, dell’Università Statale di Palermo, e Giovanna Minardi, dell’Università di Palermo, illustreranno “LaTina Cartonera” e presentarenno i “libriccini artigianali” finora prodotti; 2) le due ore successive saranno dedicate al momento pratico, creativo, ovvero i partecipanti al laboratorio impareranno a creare un loro “libriccino”.

Il laboratorio sarà gratuito, è necessario però avere il certificato verde.

Il laboratorio sarà aperto a 10 partecipanti. Per parteciparvi è necessario prenotarsi entro giovedì 16 settembre a giovanna.minardi@unipa.it.