Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Portale delle Biblioteche

Avviso Fase 2

In ottemperanza alle normative nazionali riguardanti le misure di contenimento del contagio sul territorio nazionale e seguendo quanto indicato in decreti e comunicazioni del Magnifico Rettore e del Direttore Generale, è stata ulteriormente rimodulata l'erogazione dei servizi resi dalle biblioteche: 

  • i giorni settimanali di apertura al pubblico saranno dal martedì al giovedì, dalle ore 10:00 alle ore 13:00
  • verrà riattivato il servizio di consultazione in sede esclusivamente nelle sale di lettura delle biblioteche attualmente aperte 
  • l'accesso alle sale di lettura di cui sopra, sarà consentito al personale docente, ai dottorandi, agli assegnisti, ai borsisti ed ai tesisti, limitatamente  ai soli casi di indifferibilità, rappresentati dagli stessi al personale bibliotecario
  • il servizio di prestito sarà garantito previa prenotazione obbligatoria da parte dell'utente sul catalogo online delle biblioteche. Ciascun utente dovrà attenersi alle indicazioni disponibili al seguente link
  • per la restituzione del materiale librario, gli utenti  riceveranno al proprio indirizzo di posta elettronica un avviso all’interno del quale sarà disponibile il link alla home del portale delle biblioteche che conterrà tutte le informazioni circa le sedi aperte, i contatti, gli orari di apertura e le modalità di accesso ai servizi. Ciascun utente dovrà attenersi alle indicazioni disponibili al seguente link
  • la restituzione dei libri avverrà, previa identificazione dell'utente e del libro, a distanza di sicurezza dagli operatori,  mediante deposito da parte dell’utente stesso, all’interno di un apposito contenitore, posizionato su un carrello in prossimità del front office. I volumi restituiti verranno collocati in quarantena per 14 giorni prima del riutilizzo e non saranno disponibili per il prestito per lo stesso periodo di tempo.
  • il servizio di document delivery sarà garantito agli utenti istituzionali  che potranno inviare le richieste agli indirizzi di posta elettronica delle biblioteche (presenti in tutte le pagine delle biblioteche), tramite la chat/form del servizio Chiedi al bibliotecario (widget presente in tutte le pagine del Portale delle biblioteche) e tramite NILDE utenti (con credenziali istituzionali). La disponibilità della risorsa bibliografica richiesta verrà comunicata tramite un messaggio di posta elettronica. 


Le strutture riaperte provvederanno anche (nel rispetto delle misure qui descritte) alla movimentazione di materiale presente in biblioteche vicine (e comunque afferenti allo stesso Polo bibliotecario) qualora richiesto per il prestito.
Per qualsiasi ulteriore notizia e aggiornamento si raccomanda di consultare periodicamente la pagina Coronavirus e biblioteche – Servizi che viene costantemente aggiornata con le nuove disposizioni in merito.
Si raccomanda a tutti di seguire le disposizioni qui contenute, e quelle che seguiranno, per garantire la maggior sicurezza possibile.

Biblioteca di Ingegneria civile, ambientale, aerospaziale, dei materiali. Ingegneria idraulica

biblioteca

Viale delle Scienze Ed 8 - 90128 Palermo    [mappa]                                    codici   isil  IT-PA0160   acnp  PA022
biblioteca.dicam@unipa.it
front-office   +39 09123896546 / +39 09123896533 / +39 09123896768

staff  

Orari invernali:

orari sala lettura e servizi   dal lunedì al giovedì  8:30-17:00   venerdì  8:30-13:30

Scopri le risorse e i servizi della tua biblioteca

I bibliotecari hanno selezionato per te queste risorse di qualità ad accesso aperto:

 Ingegneria e tecnologia - Risorse generali
 Ingegneria civile, edile, ambientale e territoriale
 Ingegneria industrale
 Scienze ambientali e forestali
 Geologia


riviste della biblioteca nel Catalogo italiano dei periodici ACNP
(con clic su 'Cerca' ottieni la lista completa dei periodici)

Servizi della tua biblioteca:

  • servizio fotocopie e riproduzioni


Per conoscere tutti i servizi offerti agli utenti:
 naviga i menu del Portale delle biblioteche che trovi in alto nella pagina,
 visita le biblioteche e contatta un bibliotecario,
 usa la chat "Chiedi al bibliotecario" che trovi in basso a destra in tutte le pagine del Portale delle biblioteche

Storia e collezioni

La sede di Ingegneria idraulica ed applicazioni ambientali della biblioteca è intitolata al Prof. Donato Spataro, direttore dal 1922 al 1933 dell’Istituto di Idraulica. All’inizio del secolo, due Istituti operavano nell’ambito delle discipline idrauliche: quello di Idraulica teorico-pratica e quello di Costruzioni idrauliche e marittime, entrambi siti in Via Maqueda. È al prof. Spataro che si deve la pubblicazione delle prime dispense didattiche e dei primi trattati di Idraulica e Costruzioni idrauliche, nonché l’incremento del patrimonio delle biblioteche dei due Istituti. Nel 1935 i due Istituti vennero fusi in uno che, nel 1946, venne trasferito in Corso Tukory; subito dopo cominciarono i lavori nel Parco d’Orléans, dove l’Istituto trovò la sua sede definitiva. Negli anni ’90, insieme alla costruzione della nuova sede della Biblioteca, si segnala il notevole sviluppo del patrimonio bibliografico ad essa affidato, con l’acquisto di numerosi libri scientifici e l’abbonamento a numerose riviste specializzate, italiane e straniere.
La sezione serve gli ambiti disciplinari di ingegneria idraulica, costruzioni idrauliche, costruzioni marittime, idrologia, ingegneria sanitaria ed ingegneria ambientale. Il patrimonio bibliografico include riviste scientifiche internazionali specializzate in meccanica dei fluidi e loro applicazioni ingegneristiche, in idrologia, in costruzioni marittime e idrauliche, in processi di trattamento delle acque.
In una sala lettura di oltre 250 mq, con 72 posti a sedere ed una postazione informatica, gli utenti hanno a disposizione oltre 11.000 documenti.

news

avvisi