Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

2035 - INGEGNERIA INFORMATICA

Commissione di gestione AQ del Corso di Studio

La Commissione AQ del Corso di Studio è l’organismo che coadiuva il Coordinatore nelle attività relative all’Assicurazione di Qualità del Corso di Studio.

La Commissione, nominata dal Consiglio di Corso di Studio, è composta dal Coordinatore del Corso di Studio, che svolge le funzioni di Coordinatore della Commissione, due docenti del Corso di Studio, una unità di personale tecnico-amministrativo ed uno studente scelto fra i rappresentanti degli studenti in seno al Consiglio di Corso di Studio e non potrà coincidere con lo studente componente della Commissione Paritetica Docenti-Studenti.

La Commissione provvede alla verifica e valutazione degli interventi mirati al miglioramento della gestione del Corso di studio, e alla verifica ed analisi approfondita degli obiettivi e dell’impianto generale del Corso di studio.

La Commissione redige inoltre i rapporti di Riesame, annuale e ciclico, secondo le indicazioni del sistema di AVA (Autovalutazione – Valutazione – Accreditamento).

Sistema di Assicurazione della Qualità del Corso di Laurea

Al termine del secondo semestre di ogni anno accademico, la commissione AQ incontra i rappresentanti degli studenti per verificare la corrispondenza tra la didattica erogata e i programmi delle schede di trasparenza, e si occupa di formulare eventuali suggerimenti e proposte correttive.

Il CdL istituisce apposite commissioni per lo svolgimento di compiti specifici legati alla gestione del CdL e all'assicurazione della qualità.

Infine, all’inizio di ogni anno accademico, il coordinatore incontra gli studenti del CdL, presentando i risultati ottenuti dalla rilevazione dell’opinione degli studenti sulla didattica, le criticità emerse negli A.A. passati e le azioni con cui sono state affrontate. L'evento ha anche lo scopo di evidenziare l'importanza delle indagini e le modalità di compilazione dei questionari, che vengono illustrati in ogni loro aspetto, al fine di chiarire le eventuali perplessità degli allievi. L’incontro con gli studenti costituisce anche l’occasione per fornire agli allievi del primo anno una descrizione accurata del corso di laurea, dei principali canali di comunicazione da seguire per ottenere informazioni di interesse e delle figure a cui rivolgersi per la risoluzione delle possibili problematiche legate alle attività didattiche ed amministrative.