Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Teoria, Progettazione e Didattica dell'Italiano come lingua straniera

Marcello Amoruso

 

Marcello Amoruso. Dal 2008 è docente della Scuola di Lingua italiana per Stranieri dell'Università degli Studi di Palermo: insegna nei Corsi Erasmus, Ordinari, Winter School e Summer School. Dal 2009 è coordinatore dei tirocinanti della Facoltà di Lettere e Filosofia che svolgono attività di facilitazione linguistica nelle scuole secondarie di I e II grado. Ha frequentato il corso di formazione per la certificazione Ditals alla Torre di Babele (Roma, 2007), ha conseguito il diploma per insegnanti di italiano L2/LS alla Dilit - International House (Roma, 2008) e il Master in Didattica dell’italiano come lingua non materna (Palermo, A.A. 2011-2012). Dopo avere partecipato al seminario internazionale Dilit sull'Utilizzo di tecniche e prassi teatrali nell’insegnamento linguistico (2009), ha iniziato a sperimentarne e approfondirne l'uso nella pratica didattica. In particolare i suoi interessi si concentrano sulle tecniche d'improvvisazione, di matrice glottodidattica e non, e su quelle ereditate da un laboratorio sul Teatro dell'oppresso frequentato nel 2010. L'anno scorso è stato docente formatore al Seminario internazionale STRA(n)ITALIANO dedicato alle Tecniche teatrali applicate all'educazione linguistica.