Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Medical Humanities Lab

Unipa_Cares. Laboratorio Didattico


Unipa_Cares


Unipa_Cares è la denominazione dei progetti di formazione sviluppati dal Medical Humanities Lab. Attualmente sono in fase di elaborazione due progetti pilota di tirocinio e di orientamento.

Il primo sarà dedicato agli studenti e agli specializzandi delle discipline medico-sanitarie. L'obiettivo consiste nella diffusione delle conoscenze interdisciplinari di Medical Humanities al fine di costruire un supporto di competenze condivise e intersoggettivamente controllabili per affrontare e gestire l'esperienza di lavoro in contesti caratterizzati da fattori cognitivi, relazionali e organizzativi che incidono sulla complessità dei problemi da risolvere e delle decisioni da assumere. 

Il secondo sarà dedicato agli studenti iscritti ai vari Corsi di Studio dell'Università di Palermo. L'obiettivo consiste nel trasformare le Medical Humanities nel quadro di riferimento interdisciplinare in cui gli studenti apprendano a applicare le proprie conoscenze (bioetica, filosofia del linguaggio, filosofia della scienza, psicologia, architettura, design, economia dei beni pubblici) per realizzare progetti di ricerca o di intervento in ambienti di elevata complessità come le strutture che offrono servizi pubblici di cura e assistenza. 

Entrambi i progetti derivano dalla convinzione che le Medical Humanities forniscano opportunità per trasformare le conoscenze in competenze e saper-fare e condividono l'interpretazione delle struttura e dei servizi di cura e assistenza come eco-sistemi culturali complessi in cui le prestazioni si articolano in più dimensioni lungo le quali interagiscono tutti gli agenti coinvolti (personale medico, infermieristico, ausiliario, pazienti e familiari).


Laboratorio (tipologia F)

Il Laboratorio si propone di introdurre gli studenti alla conoscenza delle Medical Humanities. Il laboratorio è indirizzato a tutti gli studenti dell'Università degli Studi di Palermo iscritti ai Corsi di Studio che abbiano approvato l'attribuzione di Cfu per la frequenza, in numero pari a quanto deliberato dai rispettivi regolamenti.

Il Laboratorio è articolato in moduli di presentazione dei principali ambiti di ricerca delle Medical Humanities, illustrazione e analisi di casi studio, individuazione delle conoscenze utili a progettare interventi nell'ambito delle Medical Humanities, costruzione di un progetto e simulazione di intervento specifico. La prova finale consiste nella discussione del progetto.

I temi trattati, i casi-studio e i progetti riguardano aree quali: 

  • relazione medico-paziente
  • comunicazione medico-sanitaria
  • decision-making
  • determinanti della fiducia nel settore della medicina
  • dall’evidenza sperimentale dell’articolo scientifico all’applicazione al singolo caso (best-evidence medical education)
  • logica del ragionamento diagnostico
  • medicina narrativa
  • questioni di genere in medicina
  • basi percettive per la discriminazione diagnostica
  • progettazione degli spazi (indicatori percettivi per accessibilità, individuazione e categorizzazione degli spazi, arredi, attribuzione di funzioni)
  • lavoro in un team (dinamiche di coordinamento e cooperazione in un team).

In ragione delle conoscenze e degli interessi degli studenti, sarà possibile estendere il lavoro a altre aree.

La notizia dell'inizio del Laboratorio e le informazioni su date, luoghi e orari saranno affidate ai canali di comunicazione ufficiali dell'Ateneo per ciascun Anno Accademico.