Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Portale delle Biblioteche

Tracciarisorse

Costruisci un percorso, esplora e dai una svolta alla tua ricerca!


Logo Tracciarisorse

Tracciarisorse è un indice per disciplina, dotato di un proprio motore di ricerca interno, costruito intorno alle esigenze informative dell’utenza accademica. Tracciarisorse ti aiuta ad imboccare la strada più comoda per la tua ricerca! 

Scegli una disciplina, aggiungi se vuoi una tipologia di risorsa (dizionario, banca dati, etc.) ed esplora il tuo percorso di ricerca  personalizzata per recuperare informazioni open access attendibili e di qualità sul web. 

Il servizio è curato dal Settore Monitoraggio, analisi e sviluppo dei servizi bibliotecari e di reference digitale con la collaborazione dei bibliotecari UNIPA

Ad oggi le risorse inserite sono circa 1.000.  


 
 

Che cos’è Tracciarisorse

E’ una directory per soggetto, dotata di un motore interno di ricerca, volta a soddisfare le esigenze informative e conoscitive dell’utenza accademica.

Tracciarisorse si pone come obiettivo prioritario quello di indicizzare risorse digitali open access, di qualità e accreditate, afferenti alle più svariate discipline universitarie.

L’interfaccia user-friendly di Tracciarisorse consente non soltanto di selezionare l’ambito disciplinare ma al contempo anche la tipologia di risorsa oggetto di interesse (banca dati, periodico elettronico, ebooks, dizionario etc.) permettendo così all’utente di individuare percorsi di ricerca mirati e personalizzati finalizzati al reperimento in rete di risorse attendibili.

Il servizio si rivolge in particolar modo agli studenti, ma rappresenta un valido strumento di ricerca anche per i docenti, i ricercatori, bibliotecari, il personale tecnico amministrativo dell’Ateneo e per chiunque voglia svolgere ricerche in rete.

Tracciarisorse per gli studenti: è un valido strumento per reperire materiale per la redazione delle tesine e delle tesi di laurea. Le discipline indicizzate in tracciarisorse ricalcano difatti l’offerta formativa dell’Ateneo ne rispecchiano la complessa e consolidata articolazione scientifica.

Tracciarisorse per i docenti e i ricercatori: agevola la ricerca scientifica mediante l’indicizzazione di risorse ad accesso libero accreditate e di qualità. Sono state inoltre inserite risorse per la misurazione e la valutazione della produttività scientifica, risorse per la ricerca brevettuale e materiali didattici per gli studenti.

Tracciarisorse per i bibliotecari: costituisce un valido supporto per l’attività di reference disciplinare e l’orientamento degli utenti.

Tracciarisorse per il personale tecnico amministrativo: è un valido ausilio per il lavoro d’ufficio. E’ possibile difatti trovare fonti giuridiche di qualità ad accesso libero: normative, gazzette, giurisprudenza, agenzie di stampa, etc.

 

Cosa c’è dentro Tracciarisorse?

All’interno di Tracciarisorse sono indicizzate soprattutto risorse digitali ad accesso gratuito attualmente selezionate e valutate con cura dal Settore monitoraggio, analisi e sviluppo dei servizi bibliotecari e di reference digitale con la collaborazione dei bibliotecari dell’Ateneo. Nel selezionare le risorse sono stati privilegiati strumenti generali di ricerca disciplinare particolarmente indicati per l’utenza accademica: piattaforme editoriali, banche dati, repository, biblioteche digitali, cataloghi online, dizionari, enciclopedie, motori di ricerca, portali, siti, social network, etc.

Attraverso la messa a disposizione di risorse scientifiche di qualità ad accesso aperto, Tracciarisorse contribuisce alla promozione dell’Open Access all’interno dell’Ateneo di Palermo che nel 2004 ha manifestato il suo appoggio al movimento internazionale dell’Open Access sottoscrivendo la Dichiarazione di Messina a sostegno dell’accesso aperto alla letteratura scientifica.

 

Chi c’è dietro tracciarisorse?

Tracciarisorse è un progetto attualmente coordinato dal Settore monitoraggio, analisi e sviluppo dei servizi bibliotecari e di reference digitale che lo ha ereditato nel 2017 dal Settore Biblioteca digitale e che lo aveva progettato e messo in produzione nel 2014 con l’intento di promuovere l’utilizzo delle risorse elettroniche, sia quelle dell’Ateneo che quelle open access in rete, presso l’utenza accademica con particolare attenzione alle esigenze informative degli studenti.

 

Attività in corso e future

L’attuale presenza del Discovery Service in cui sono indicizzate tutte le risorse digitali ad accesso riservato acquistate centralmente dall’Ateneo e quelle open access, ci ha portato a compiere una scelta differente in relazione ai contenuti da inserire: stiamo difatti procedendo gradualmente all’esclusivo inserimento di risorse open access con particolari caratteristiche e con percorsi utili a specifiche categorie di utenti aggiornandoli secondo gli attuali corsi di studio.

 

Fai crescere Tracciarisorse

Se conosci una risorsa Open Access di qualità e accreditata puoi segnalarla inviando a bibliomonitoraggio@unipa.it il titolo della risorsa, l'indirizzo web per raggiungerla ed una breve descrizione.

Cerca una risorsa per titolo

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Traccia un percorso per argomento


Academic Journals Accesso gratuito

Academic Journals è un editore di riviste ad accesso aperto peer-reviewed. Academic Journals attualmente pubblica oltre 100 riviste open access peer-reviewed che coprono un'ampia gamma di discipline: arte e scienze umane, ingegneria, scienze mediche, sociali, biologiche, fisiche e agrarie. La sua missione è quella di accelerare la diffusione della conoscenza attraverso la pubblicazione di articoli di ricerca di alta qualità utilizzando il modello open access.

Annali Online UniFe Accesso gratuito

Gli annali online dell'Università di Ferrara, ad accesso libero. Comprendono: 

Annali online della Didattica e della Formazione Docente
Sezione di Fisica e Scienze della Terra
Sezione di Lettere
Sezione di Museologia Scientifica e Naturalistica
Sezione di Scienze della terra
Pubblicazioni dello IUSS
Sezione di Storia e Scienze dell'Antichità
Sezione di Storia dell'educazione e della politica scolastica
I castelli di Yale online

Annual Reviews Accesso riservato a IP Unipa

Pacchetto di periodici a testo pieno pubblicati dall'organizzazione no profit Annual reviews. La collezione copre numerose aree disciplinari, tra cui antropologia, astronomia, botanica, ecologia, geologia, informatica, medicina, microbiologia, fisica, psicologia, sociologia. I titoli sono raggruppati in tre collezioni disciplinari principali: settore biomedico e scienze della vita; scienze fisiche; scienze sociali.  Accesso alle specifiche collezioni.

[Maggiori informazioni]

arXiv Accesso gratuito

Archivio di articoli open access (circa 800.000 - ottobre 2012) su fisica, matematica, informatica, biologia quantitativa e statistica gestito dalla Cornell University Library; raccoglie documentazione dal 1992.

BENTHAM Open Accesso gratuito

Banca dati di periodici peer-reviewed open access che copre le principali discipline della scienza, della medicina, della tecnologia e delle scienze sociali

Electronic Journals Library: Physics Accesso gratuito

Sezione dedicata alla Fisica del repertorio di riviste accademiche online a cura della Biblioteca Universitaria di Regensburg. Non tutti i periodici segnalati sono open access, ma è chiaramente indicata con apposita segnaletica la distinzione tra  riviste gratuite con accesso libero al full-text e testate a pagamento.

Elsevier - Science Direct Accesso riservato a IP Unipa

La più vasta raccolta esistente di articoli full-text del settore STM (Scienza – Medicina – Tecnologia) da più di 2.000 periodici aggregati dal noto gruppo editoriale Elsevier, leader a livello mondiale. Il contratto stipulato dall'Ateneo prevede l'accesso al full-text di oltre 2.000 titoli in abbonamento (Freedom Collection) e agli abstract di circa 7.000 titoli della collezione Elsevier. Copertura disciplinare: Architettura, Ingegneria civile, Ingegneria industriale e dell'informazione, Scienze agrarie, Scienze chimiche, Scienze economiche e statistiche, Scienze fisiche, Scienze giuridiche, Scienze matematiche e informatiche, Scienze mediche, Scienze storico-artistiche, Scienze sociali. Duplice modalità di accesso al full-text degli articoli: dal sito dell’editore e dall' Emeroteca virtuale.

[Maggiori informazioni]

Hindawi Journals Accesso gratuito

Hindawi pubblica centinaia di riviste Open Access che coprono una vasta gamma di discipline accademiche (Agricoltura, Biologia, Odontoiatria, Energia, Geoscienze, Scienze dei Materiali, Neuroscienze, Scienze sociali, Scienze Veterinarie, Chimica, Informatica, Ingegneria Ambientale, Matematica, Medicina, Farmacologia, Fisica). Tutti gli articoli pubblicati sulle riviste Hindawi sono ad accesso aperto e pubblicati con licenze Creative Commons.

JournalSeek Accesso gratuito

Database di titoli di periodici a cura della Genamics in collaborazione con OCLC; contiene circa 100.000 record bibliografici relativi a testate da quasi 6.000 editori. E' suddiviso in categorie disciplinari e offre l'informazione bibliografica relativa alla rivista, con l'indicazione della disponibilità o meno dell'accesso al full-text.

J-STAGE - Japan Science and Technology Information Aggregator Accesso gratuito

Piattaforma multidisciplinare di e-journals curata dalla Japan Science and Technology Agency (JST), pubblica articoli che hanno superato la peer-review e che sono editi da istituzioni e case editrici non commerciali.

La Criée Accesso gratuito

Blog interamente dedicato ai periodici pubblicati sul web e consultabili a testo pieno. Di ogni testata viene fornita una descrizione, il numero ISSN, la lingua di edizione, il formato e il link di accesso. I periodici sono ricercabili secondo le categorie disciplinari proprie della Classificazione Decimale Dewey.

List of open access journals (da Wikipedia) Accesso gratuito

Elenco di riviste ad accesso aperto curato da Wikipedia e suddiviso per aree disciplinari. Contiene singoli titoli, non collezioni.

MDPI Accesso gratuito

Banca dati multidisciplinare di riviste open access peer-reviewed. Raccoglie oltre 200 periodici afferenti ad un ampia gamma di discipline accademiche liberamente fruibili mediante la licenza Creative Commons Attribution 4.0 International, conosciuta come CC BY Licence.

 

Nature Accesso riservato a IP Unipa

La rivista settimanale multidisciplinare “Nature: international weekly journal of science”, con accesso a partire dal 1997.

[Maggiori informazioni]

Omics international Accesso gratuito

Banca dati multidisciplinare realizzata con la collaborazione di oltre 1000 associazioni scientifiche in campo medico, clinico, farmaceutico, ingegneristico e tecnologico. Contiene più di 700 riviste Open Access.

Paperity Accesso gratuito

Aggregatore multidisciplinare di journals e articoli peer-reviewed, esclusivamente open access, prodotti dai maggiori editori scientifici e accademici internazionali. La selezione è affidata a giovani ricercatori e studiosi di varia provenienza disciplinare e geografica che hanno dato vita ad un progetto innovativo nell'ambito dell'open access, esplicitamente mirato a creare un grande contenitore scientifico liberamente accessibile e di alta affidabilità.

PNAS - Proceedings of the National Academy of Sciences Accesso gratuito

Una delle riviste scientifiche più note a livello internazionale, fondata nel 1915. Pubblica articoli di ambito biomedico, di biologia, fisica, matematica e scienze sociali. Edita a cadenza settimanale, pubblicata quotidianamente online articoli e aggiornamenti. Sono accessibili anche gli archivi.

La rivista sperimenta una formula "ibrida" di open access che prevede che l'autore possa pagare una fee per l'accesso gratuito al proprio articolo; di conseguenza sono liberamente consultabili parecchi contenuti presenti nella piattaforma.

Riviste italiane OA Accesso gratuito

Elenco delle riviste full Open Access pubblicate in Italia.

ROAD - Directory of Open Access Scholarly Resources Accesso gratuito

Directory delle risorse open access accademiche gestita dall'ISSN International Centre con la collaborazione del Communication and Information Centre dell'UNESCO. Consente l'accesso a migliaia di riviste, atti di convegno, serie monografiche, depositi istituzionali, blog universitari. Il materiale disponibile è esclusivamente di ambito accademico, di respiro internazionale, relativo a tutte le discipline scientifiche e umanistico-sociali.

RSC Publishing Accesso gratuito

La Royal Society of Chemistry pubblica circa 44 riviste scientifiche ad accesso gratuito riguardanti le scienze chimiche di base, incluse le materie correlate come la biologia, la biofisica, l'energia e l'ambiente, l'ingegneria, i materiali, la medicina e la fisica. 

SciELO - Scientific Electronic Library Online Accesso gratuito

Piattaforma sudamericana di journals, contiene centinaia di titoli open access, editi da dieci diversi paesi e riguardanti tutte le discipline accademiche e di ricerca.

Science Accesso riservato a IP Unipa

La versione elettronica di una delle più importanti ed aggiornate riviste scientifiche multidisciplinari (Science magazine online), pubblicata con cadenza settimanale dall’American Association for the Advancement of Science (AAAS). Accesso a partire dal 1997.

[Maggiori informazioni]

Taylor and Francis Online

Piattaforma editoriale che offre un'ampia gamma periodici peer reviewed open access afferenti a numerosi ambiti disciplinari.

Wiley Interscience Accesso riservato a IP Unipa

Pacchetto multidisciplinare che comprende oltre 1.300 titoli di riviste elettroniche del gruppo editoriale sorto dalla recente fusione (2008) tra l'editore Blackwell Publishing e l’editore John Wiley & Sons.  E' possibile effettuare la ricerca per categorie disciplinari. Accesso dal sito dell’editore (full text degli articoli).

[Maggiori informazioni]