Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’Esercizio Fisico e della Formazione

Progetto | MetaEmozioni ai tempi del Coronavirus

8-apr-2020

Progetto di ricerca:    MetaEmozioni ai tempi del Coronavirus - Adulti (dai 18 anni in poi)


L’emergenza Covid-19 evidenzia, oggi più che mai, l’importanza di riconoscere, utilizzare, comprendere e gestire le proprie emozioni nella dimensione personale ed interpersonale.
Queste abilità sono descritte all’interno dei costrutti di Intelligenza Emotiva e Metaemotiva (Mayer e Salovey, 1997; D’Amico, 2018).

La ricerca in corso, in particolare, ha l'obiettivo di comprendere in che misura l'intelligenza emotiva e metaemotiva predisponga all’assunzione di stili di fronteggiamento della situazione di emergenza più efficaci, anche tenendo in considerazione alcuni fattori di benessere di natura endogena ed esogena.

La ricerca si svolgerà in più fasi che prevendono:

1) autovalutazione delle competenze metaemotive (credenze relative alle emozioni e concetto di sé relativo alle abilità emotive);
2) valutazione delle abilità di Intelligenza Emotiva (Percezione, Facilitazione, Uso e Gestione delle emozioni);

3) monitoraggio dello stato metaemotivo
4) autovalutazione di una serie di indicatori di benessere di natura endogena ed esogena;
5) autovalutazione degli stili personali di fronteggiamento della attuale situazione di emergenza.

Tutti i dati della ricerca sono trattati in forma anonima ed aggregata, ma ai partecipanti (maggiorenni) viene comunque richiesto di indicare una email di riferimento per poter essere contattati nelle rilevazioni successive.

I partecipanti sono informati del fatto che si tratta di un'indagine a scopo di ricerca e che pertanto non saranno restituiti i risultati individuali.

Tuttavia, alla fine della ricerca, i partecipanti riceveranno un documento sintetico riassuntivo dei risultati ottenuti, che rappresenti una sorta di vademecum sulle aree di miglioramento relative all’intelligenza emotiva e metaemotiva più importanti al fine di sviluppare stili di fronteggiamento efficaci.

La riservatezza dei dati personali della ricerca è garantita dalla Prof. Antonella D’Amico.

Responsabile del progetto
Prof. Antonella D’Amico (antonella.damico@unipa.it), Dipartimento SPPEF

Collaboratori:
Dott. Alessandro Geraci, Borsista UNIPA

Per prendere parte alla prima fase della rilevazione cliccare sul link sottostante:

https://antonelladamico.altervista.org/metaemozioni-ai-tempi-del-coronavirus/