Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Biblioteca di Rudolf Kassel: 10.000 volumi acquisiti tramite donazione

9-nov-2020

L’Ateneo acquisisce da parte degli eredi la donazione della biblioteca dell’illustre filologo tedesco Rudolf Kassel, e mette a disposizione della città di Palermo un pezzo di storia della più alta filologia classica europea.

Rudolf Kassel (1926-2020), uno dei più grandi grecisti del secondo dopoguerra, nel corso della sua lunga vita ha raccolto una ricca biblioteca privata, la cui sede originaria era la casa privata a Colonia: membro di numerose accademie (oltre a quelle tedesche, anche le Accademie Britannica, Olandese e di Salonicco), dottore honoris causa di numerose università (fra cui Oxford), desiderava che la sua biblioteca venisse donata ad una istituzione pubblica.

La collezione scientifica riveste notevole importanza dal punto di vista storico e culturale: essa comprende 10.000 volumi che riguardano la filologia classica ma anche le letterature moderne, in particolar modo quella tedesca, stampate fra la fine del XVIII secolo e l’inizio del XXI (1500-2020); sono contenute anche pubblicazioni molto rare, tra cui l’opera completa di Kant in edizione di inizio ́800,

Arricchiscono il nucleo numerosi manoscritti, raccolti dal prof. Kassel per le sue famose edizioni di Aristotele e dei Poetae comici Graeci, oltreché da scambi epistolari con molti dei più grandi filologi del ‘900 il cui studio potrà documentare momenti delle imprese filologiche tra le più importanti degli ultimi decenni. Molti volumi sono corredati anche di annotazioni marginali manoscritte dal filologo, o da dediche da parte dei più illustri filologi del ‘900 con i quali intratteneva corrispondenza, materiale inedito di estremo interesse.

Eventi

Nessun evento presente

Tutti gli eventi Eventi passati

Prenota la tua postazione in biblioteca

 
Prenota su EnusWeb 
 
L'accesso alle sale di lettura attualmente aperte è consentito nel rispetto delle prescrizioni anti-Covid e secondo le seguenti istruzioni:
  • accedere con le credenziali istituzionali
  • mostrare la prenotazione al personale di biblioteca per accedere alle sale lettura (le sale lettura delle biblioteche sono state organizzate tenendo conto delle norme di sicurezza, raggiunto il limite massimo di posti disponibili non sarà possibile effettuare ulteriori prenotazioni)
  • dal 30 Ottobre sarà necessario eseguire il "check-in" per confermare la prenotazione delle postazioni studio attraverso l'apposito pulsante che comparirà 30 minuti prima su "Le tue prenotazioni imminenti".

Avvisi

Trial