Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

D081 - STUDI UMANISTICI

Ascolta
Si riporta di seguito l’elenco della attività didattiche, seminariali, workshop, giornate di studio e congressi nazionali  internazionali svolte dai dottorandi del Dipartimento di Scienze Umanistiche, nonché la loro eventuale partecipazione a progetti di Ricerca/Terza Missione”.


Call for Papers Memita Medellín 2024 (SPA) (1)_page-0001 (1)

Nell’ambito di tale congresso la Dott.ssa Giacchino presenterà una relazione dal titolo La creatividad emancipadora de Rosario Ferré: periodismo e identidad.







Nell’ambito di tale congresso la Dott.ssa Giachino presenterà una relazione dal titolo Divergenze paremiologioche e idiomatiche nell’autotraduzione di Maldito Amor/Sweet Diamond Dust di Rosario Ferré


Le dottorande Marta Accardi e Eleonora Maio dal 9 al 14 settembre 2024 parteciperanno alla quattordicesima edizione delle "Rencontres de l'Archet", organizzata dalla Fondazione Sapegno sul tema Il romanzo di formazione.

Nell’ambito di tale festival la Dott.ssa Iacona presenterà una relazione dal titolo “Specchi viventi di Dio: la perfezione degli spiriti nel pensiero di Leibniz”

Nell'ambito di tale connferenza presenterà la sua ricerca nel Simposio Dottorale e anche un intervento in uno dei seminari principali sul tema "The Challenges of Auto/Biography: Old and New Trends". 

Link https://wp.unil.ch/esse2024/

Nell’ambito di tale simposio la Dott.ssa Olena Moskalenko presenterà una relazione dal titolo “The Landfill of Plenty: the “Hyperethnic” Representation of Italian American Dream in Underworld by Don DeLillo.”

Nell’ambito di tale congresso la Dott.ssa Giachino presenterà una relazione dal titolo Identity affirmation through self-translation: The case study of Rosario Ferré.

Programma

Nell’ambito di tale convegno ha presentato una relazione dal titolo L’idea kantiana di progresso.

Gioco e riscrittura del mondo_LocandinaLa dottoranda Claudia Francesca Martiriggiano del XXXVII ciclo ha partecipato, il 17 maggio 2024, al seminario internazionale organizzato dai giovani ricercatori del Fonds Ricœur, dedicato a Gioco e ri-scrittura del mondo, con una relazione dal titolo Giocare con il reale. Soggettività, tempo e inconscio in Merleau-Ponty".
 
 
 
 
 
 
 
 
 

00_EVENTO FB

 

 

Nell'ambito di tale convegno il Dott. Giuseppe D'Angelo ha presentato una relazione dal titolo: Variante testuale e medium digitale: una premessa teorica e due esemplificazioni

Programma

La dottoranda Eleonora Maio ha presentato la sua ricerca presso l'Oxford Centre for Life-Writing (Wolfson College, University of Oxford). L'evento è stato inserito sul sito web dell'Università di Oxford.

Link https://oclw.web.ox.ac.uk/event/sally-bayley-with-eleonora-maio

Partecipazione al ciclo di seminari S.I.BIL dell’università Roma Tre (per gli iscritti alla LM in Scienze cognitive della comunicazione e dell’azione), con una relazione dal titolo "La complessità comunicativa dei delfini: proprietà "linguistiche" nel regno animale".

Nell’ambito di tale evento il Dott. Riccardo Tarantino ha svolto attività di terza missione con il Prof. Valentino Romano all’interno del Polididattico dell’Università degli Studi di Palermo.

Nell’ambito di tale congresso la Dott.ssa Giachino presenterà una relazione dal titolo L'identità ibrida di Rosario Ferré: Maldito Amor / Sweet Diamond Dust.

Link https://eventi.unibo.it/graduate-conference-lilec/programma-7-06

Locandina

Nell’ambito di tale congresso la Dott.ssa Giachino ha presentato una relazione dal titolo La autotraducción como herramienta de afirmación identitaria en Rosario Ferré: La muñeca menor/The Youngest doll.

Programma

DANTE Utrecht

 

Nell’ambito di tale congresso la Dott.ssa Giacchino ha presentato una relazione dal titolo Traduciendo lenguas, traduciendo culturas: La identidad híbrida de Rosario Ferré.

Programma

Programma definitivo Biografie_page-0001 Programma definitivo Biografie_page-0002  Programma definitivo Biografie_page-0003

 

Nell’ambito di tale festival la Dott.ssa Iacona ha presentato una relazione dal titolo “La forza della volontà. Sul rapporto tra ragione e volontà in Leibniz”

Gli spazi delle autrici 374204796_744969841002575_6151396657410479729_n

Nell’ambito di tale convegno la Dott.ssa Iacona ha presentato una relazione dal titolo “Il concetto leibniziano di perfezione tra affezione e spontaneità"

Nell’ambito di tale evento il Dott. Riccardo Tarantino ha svolto attività di terza missione con il Prof. Valentino Romano all’interno del Dipartimento STEBICEF, presso l’Università degli Studi di Palermo.

Nell’ambito di tale conferenza il Dott. Riccardo Tarantino ha presentato, insieme al Prof. Valentino Romano, una relazione dal titolo “Modeling of Hardy-Weinberg Equilibrium Using Dynamic Random Networks in an ABM Framework”.

Il 22 dicembre 2023 alle ore 10.00 presso Palazzo Chiaramonte Steri si svolgerà la cerimonia dedicata alla Giornata della divulgazione della Scienza in memoria di Piero Angela in cui saranno premiati alcuni dottorandi dell'Università di Palermo che hanno saputo riconoscere e incentivare la capacità di divulgazione dell’impatto dei risultati delle ricerche condotte nell’ambito dei tre macrosettori europei della ricerca: Physical Sciences and Engineering (PE), Life Sciences (LS), Social Sciences and Humanities (SH).
I premi, uno per ciascuna categoria e per ciascun macrosettore ERC, verranno assegnati dal Rettore sulla base di una valutazione effettuata dal Consiglio Scientifico tenendo conto dell’impatto in termini sociali e di innovazione dei risultati.
Tra i candidati anche il progetto di Dottorato di Marco Fragale (Studi Umanistici, XXXVI ciclo, tutor prof.essa Marina Castiglione) sul borgo di Gratteri. Questa la motivazione:
“Le ricerche condotte in Sicilia dal dottor Fragale, possono inserirsi come esempio vivo di analisi del transgenerazionale e intervento polisanalitico di cura dei legami all’interno della piccola comunità di Gratteri. Grazie ad un’attenta ricerca scientifica, meticolosa e certosina, delle fonti orali  e scritte, dall’onomastica alla consultazione in situ dei documenti disponibili negli archivi storici, sino alle interviste strutturate con gli anziani del posto, egli è riuscito a ricostruire la storia dell’intero territorio di Gratteri, al fine di porre in essere quello che può essere definito come Turismo di Ritorno e delle Origini, che consentirebbe a tutti coloro che da tempo hanno abbandonato quei luoghi, emigrando oltreoceano, di tornare a visitare i luoghi dove vissero i propri antenati, e alle nuove generazioni locali, di riconoscere le orme dei propri avi, che prima di loro calpestarono il suolo, su cui adesso poter insediare il proprio nuovo progetto di vita” (L.S.). 
Link alla pagina dell'Ateneo
Nell’ambito di tale conferenza la Dott.ssa Olena Moskalenko ha presentato una relazione dal titolo “Ethnic Irony in Don DeLillo’s Underworld: A Counter-Narrative of the Italian American Resilience and Vulnerabilities.”

AISNA Conference Program

9135caf1-20bf-4552-ad76-896b871a4cb7 f900730e-c7a4-41d7-bb45-ca0caa4c9431 922b8335-9263-4275-a23e-e7ef8787c056


Si è svolta nei giorni 5 – 8 settembre 2023, a San Giorgio a Cremano (NA), la VI edizione della Summer School di narratologia che ogni anno coinvolge dottorandi, docenti e studiosi provenienti da diverse sedi universitarie. Il seminario nasce da una collaborazione fra l'Università Telematica Pegaso, l'Università degli Studi di Napoli Federico II e l'Università IULM. Ideato dai Proff. Paolo Giovannetti (IULM) e Giovanni Maffei (Federico II), ha rappresentato un’occasione di dialogo per ripensare il quadro operativo della ricerca narratologica alla luce degli strumenti classici e le prospettive metodologiche provenienti da retorica, stilistica, neurocognitivismo e cultural studies.

Le studentesse del Dottorato di ricerca in Studi Umanistici UNIPA,  Rosalia La Perna e Maria Pirrone (entrambe del XXXVIII ciclo) hanno preso parte all’evento frequentando lezioni mattutine e laboratori pomeridiani di gruppo. Infine, durante la sessione plenaria, hanno relazionato dei contributi su autori del ‘900 conducendo un’analisi improntata alle teorie narratologiche di Dorrith Cohn.
83fe630c-125a-4457-b456-3f24989fd3da  5f902e5e-d646-4fc4-a8ce-7a75a75b1eeb c419d5ab-7521-4632-971e-c8a1dd1f9435

 

 

Comunicato della prima assoluta del film documentario “GAP | GRAFFITI ART IN PRISON” di Chiara Agnello al Sole Luna Doc Film Festival

Locadina_AFF_JE_Traductions_Traductrices_23_24fev2023_297x420corr_1080x764 

 Locandina e Programma 

 

  

Nell’ambito di tale convegno la Dott.ssa Iacona ha presentato una relazione dal titolo “Lo schermo come condizione umana. Genesi, limiti e potenzialità delle nozioni in Leibniz”

Nell’ambito di tale congresso la Dott.ssa Giachino ha presentato una relazione dal titolo L’Autotraduzione come strumento di affermazione dell’identità in Rosario Ferré: La muñeca menor/The youngest doll

Programma Locandina

Nell’ambito di tale convegno il Dott. Riccardo Tarantino ha presentato una relazione dal titolo “Il ruolo dell’effetto Baldwin nel consolidamento di forme di comunicazione acustica negli animali”.

Nell’ambito di tale congresso la Dott.ssa Giacchino ha presentato una relazione dal titolo Utopia femminista e postcoloniale ne La Muñeca menor di Rosario Ferré.

Programma Convegno dottorale Evoluzione e tecnica. Una questione aperta - 21-24 giugno 2022 Palermo


DEF-LOCANDINA LEZIONI SCIASCIANE (7)_page-0001