Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Ingegneria

ING-IND/13 – Meccanica applicata alle macchine

Descrizione:

Il settore comprende gli aspetti culturali e professionali inerenti lo studio dei sistemi meccanici e delle macchine. Lo studio viene condotto con un approccio sistemistico unificante, mediante le metodologie proprie della meccanica teorica,applicata e sperimentale, sfociando nell’applicazione tecnologica e industriale. La tipologia dei sistemi meccanici considerati è del tutto generale. Sono in particolare sviluppati metodi teorici e sperimentali ed applicazioni relativi all'analisi del comportamento meccanico, alla sintesi, e alla progettazione, in particolare funzionale, delle macchine e dei sistemi meccanici, tramite lo studio della cinematica, della statica, della dinamica, inclusi i fenomeni vibratori e tribologici.Il monitoraggio, la diagnostica e la prognostica di sistemi meccanici, mediante analisi vibrazionale avanzata, nonché la sperimentazione sui sistemi meccanici finalizzata al rilievo di grandezze fisiche di interesse dell’ingegneria meccanica o per il test di macchine o parti di esse, fanno parte delle competenze del settore.

Ambiti di ricerca attivi:

  • Continuously Variable Transmissions (CVTs’) e Power split CVTs’, con particolare riguardo alle applicazioni neiveicoli ibridi: l’attività di ricerca è particolarmente incentrata sulla individuazione del migliore layout e dei componenti più idonei a massimizzare l’efficacia e l’efficienza della powertrain (propulsori, differenziali, rotismi, innesti, etc.) nel rispetto di vincoli progettuali esterni. I modelli matematici puntano ad essere analitici, modulari, user-friendly e con un significato fisico diretto.
  • Meccanica delle vibrazioni: in questo ambito si affronta il problema delle vibrazioni dei cilindri a parete sottile con l’obiettivo di formulare modelli matematici semplici, ma al contempo sufficientemente affidabili, per gli ingegneri che devono progettare elementi ad essi assimilabili. Normalmente tali problemi vengono affrontatati mediante analisi FEM o con modelli matematici che richiedono complesse tecniche numeriche di risoluzione.
  • Interpretazione e analisi di macchine diinteresse storico: tale ambito di ricerca viene sviluppato nel contesto più ampio delle varie attività che vengono svolte nel Museo Storico dei Motori e dei Meccanismi dell’Università di Palermo.

Principali progetti di ricerca:

Parole chiave: CVT, veicoli ibridi, powetrain, vibrazioni meccaniche, macchine storiche.