Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

2126 - SCIENZE GEOLOGICHE

2126 - SCIENZE GEOLOGICHE


Sede: PALERMO
Anni attivi: I,II,III
Classe: L-34

COORDINATORE: ANTONIO CARUSO

IMPORTANTE:

Presentazione standard1

In ragione dello stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili – COVID-19,si comunica che il ricevimento frontale della Segreteria Didattica è attualmente sospeso e, pertanto, tutte le richieste dovranno essere inviate tramite-mail all’indirizzo cist@unipa.it

BENVENUTO/A

 

S. Geolog 

 

                                                                                    

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GEOLOGICHE

   COORDINATOREANTONIO CARUSO                

Segreteria Didattica Rosangela Clemente
Via Archirafi 28, Pa -Tel.091/23862414-mail-cist@unipa.it


https://www.iogeologo.it/

 

Il Corso di Studio (CdS) in Scienze Geologiche fornisce allo studente un percorso didattico finalizzato alla costruzione di una formazione geologica di primo livello, solidamente ancorata sui saperi di base di tipo matematico, fisico, chimico ed informatico. Il CdS sviluppa in modo equilibrato tutti gli ambiti dei saperi geologici caratterizzanti (geologico-paleontologico, geomorfologico-geologico applicativo, mineralogico-petrografico-geochimico e geofisico), includendo anche una connotazione di tipo applicativo, adeguata per gli sbocchi professionali definiti dal Consiglio Nazionale dei Geologi per la figura del Geologo junior, così come per l'impiego in enti, laboratori privati ed imprese, operanti nel campo dell'analisi dei rischi geologici, delle esplorazioni per le geo-risorse e della analisi dei geo-materiali. Un campo multidisciplinare per anno, il campo di rilevamento geologico e le escursioni associate ai corsi singoli, garantiscono allo studente un costante contatto col terreno.
La rete di studi professionali, aziende ed enti che accolgono i tirocinanti consente di inserire gli studenti in formazione, in contesti lavorativi. Il laureato in Scienze geologiche sarà in grado di: eseguire sul terreno rilevamenti di tipo geologico, geomorfologico e idrogeologico, realizzando le relative cartografie e sezioni geologiche e tematiche nell'ambito di progetti di geo-ingegneria l.s. (fabbricati, strade, ferrovie, canali, ponti, gallerie, dighe, cave, briglie/traverse/argini, discariche, etc.) anche con l'utilizzo di tecnologie GIS e geo-informatiche; sovrintendere in cantiere alla realizzazione di sondaggi geognostici, al prelievo di campioni disturbati e indisturbati ed alla realizzazione di prove geo-meccaniche in situ; eseguire prove geotecniche in laboratorio; eseguire sondaggi geofisici; eseguire misure e campionamenti di tipo mineralogico-petrografico e geochimico per la caratterizzazione fisico-meccanica di terre e materiali lapide. 
La figura professionale del geologo junior è quella di tecnico specializzato, con competenza e capacità operativa, in grado di trovare collocazione lavorativa nei seguenti settori:
  • aziende, società e studi professionali geotecnici e geo-diagnostici;
  • esplorazione geofisica in ambiente marino;
  • enti di ricerca petrolifera, ricerca di risorse idriche e geotermiche, minerali e rocce di interesse industriale;
  • agenzie regionali per la protezione dell'ambiente e per il reperimento di fonti energetiche sostenibili;
  • agenzie regionali per la prevenzione e mitigazione dei rischi geologici (rischio vulcanico, sismico, idrogeologico) ed ambientali (inquinamenti, smaltimento rifiuti urbani e industriali);
  • agenzie regionali per la valorizzazione dei beni culturali, ovvero per la gestione di musei naturalistici;
  • industria della ceramica, dei refrattari, delle pietre ornamentali, dei cementi, dei vetri e gemmologia;
  • laboratori di analisi e certificazione dei materiali geologici;
  • università̀ ed in enti di ricerca pubblici e privati come tecnico qualificato.
 

  

News

Bacheca