Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Portale delle Biblioteche

La settimana delle biblioteche 2021

 
Semi di libri: docenti e studenti si confrontano parlando di libri

Attraverso le narrazioni audiovisive gli studenti hanno raccontato la propria esperienza di lettori, proponendo uno o più libri preferiti, anche attraverso la lettura di brani scelti. 

Per l’Istituto Comprensivo Statale Giovanni XXIII – Piazzi hanno partecipano gli studenti della scuola primaria, classi I C e della III A, con le insegnanti Elvira Montalbano e Margherita Bonanno.

La classe I C ha scelto di narrare i libri: Un pianeta pieno di plastica di Neal Layton, Editoriale Scienza 2020; Faceva molto caldo di Virginia Stefanini, Terra Nuova Edizioni, 2021; Le sei storie salvapianeta di Silvia Roncaglia, Gribaudo, 2020. I bambini hanno realizzato un libro di brevi storie sul tema della salvaguardia dell’ambiente con disegni creati da loro. La narrazione audiovisiva, con le voci dei bambini, mostra il prodotto realizzato.

Guarda il video  

La classe III A ha scelto di narrare il libro La signora Lana e il profumo della cioccolata di Jutta Richter, Beisler 2019 (libro appartenente alla della terna del progetto “premio letteratura ragazzi” di Cento). La narrazione audiovisiva consiste in una raccolta di rappresentazioni grafiche del libro, narrate dai bambini e intervallate dalla lettura delle parti più significative.

Guarda il video  

Per l’Istituto Comprensivo Statale Maredolce hanno partecipano gli studenti della scuola Secondaria di I grado, classi 1 H e 2 M; le insegnanti coinvolte sono Vincenza Armano, Concetta Clara Bonanno, Anna Maria Oliveri, Giustina Tocco, Maridina Saladino e Marisa Dora Valenza.

Gli studenti della classe I H hanno scelto di narrare il libro Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry.

Guarda il video  

Gli studenti della classe II M hanno narrato il libro Meglio il lupo che il mafioso di Eleonora Iannelli, Navarra editore, 2016.

Guarda il video  

Per il Liceo classico Garibaldi  sono state coinvolte le studentesse Emma Buscemi, Alice Di Fiore, Eleonora Jannelli e Valeria Santantonio, appartenenti alla classe II F con la professoressa Lucia Carollo.

Le studentesse hanno scelto di narrare i libri: La gioia di vivere di Wislawa Szymborska, Adelphi, 2009; La bambina pugile ovvero la precisione dell’amore di Chandra Livia Candiani, Einaudi, 2014.

Guarda il video  

Per l’Università degli Studi di Palermo è stata coinvolta la prof.ssa Luisa Amenta che ha dialogato con le studentesse Rosa Ficano, Noemi Cottone e Claudia Falco sul libro L’appello di Alessandro D’Avenia, Mondadori 2020.

Guarda il video