Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Scuola di lingua italiana per stranieri

Corsi, docenti, tutor e metodo

SCARICA LA BROCHURE 2013 
(versione italiana - Chinese version)


I CORSI
La Scuola di Italiano per stranieri dell'Ateneo di Palermo organizza corsi per studenti cinesi del Progetto Marco Polo per l’A.A. 2016/2017. I corsi durano 8 mesi (dal 7 gennaio 2016 al 2 settembre 2016) e hanno l’obiettivo di preparare gli studenti al superamento di un esame di lingua italiana di livello B1/B2 (livelli del Consiglio d'Europa), permettendo loro l'immatricolazione al corso universitario prescelto. I Corsi sono articolati in moduli semi-intensivi (40 distribuite in due settimane) e intensivi (80 ore distribuite in un mese). I nostri corsi di lingua e cultura italiana sono specificamente pensati per studenti cinesi e prevedono:

- classi di 15 - 20 persone al massimo, organizzate per i diversi livelli (da A1 a B2)
- classi ad abilità differenziate: comprensione orale e scritta, produzione scritta e orale
- tutorato individuale in aula da parte di studenti italiani iscritti ai corsi di cinese
- periodica valutazione delle competenze raggiunte (comprensione orale e scritta, produzione scritta e orale) e loro valutazione finale
E’ inoltre prevista la possibilità di organizzare scambi linguistici in tandem tra uno studente di madre lingua italiana e uno sinofono.

 

I CORSI SPECIALI
Durante tutto l'anno, la Scuola organizza corsi speciali e avanzati dedicati alla sociolinguistica, alla storia e alla letteratura dell'Italia contemporanea. I corsi prevedono analisi sia dei testi che dei fenomeni sociali, al fine di potenziare negli studenti le capacità di concettualizzazione, di ragionamento critico, di esposizione scritta e orale di tipo specialistico.
I corsi sono arricchiti da numerosi seminari e laboratori con giornalisti, attori, scrittori, filosofi e artisti conosciuti sia a livello locale che nazionale. Inoltre vengono organizzati incontri fuori dall'aula con realtà e associazioni del territorio come Libera, associazione nazionale antiracket.

 

I NOSTRI DOCENTI IN CINA
La qualità dei corsi è garantita dalla presenza di docenti madrelingua in possesso di Master o Dottorato di ricerca. Inoltre, alcuni docenti della Scuola ItaStra hanno trascorso un periodo di insegnamento in Cina, nell’ambito del progetto di mobilità con la SISU. Lì hanno insegnato lingua, storia e cultura italiana a numerose classi di studenti cinesi. Ciò ha costituito, per i docenti, un momento di formazione e di perfezionamento per l'insegnamento della lingua italiana a studenti cinesi. In questo modo la Scuola è tra le poche, in Italia, a garantire un team altamente qualificato. A ciò si aggiunge il fatto che quasi tutti i nostri docenti  hanno seguito studenti cinesi (sia del progetto Marco Polo che non) iscritti ai nostri corsi. La Scuola è quindi preparata ad affrontare tutti i problemi di apprendimento che si possono riscontrare nell'apprendimento della lingua italiana da parte di studenti sinofoni.
Infine, grazie ad un programma di formazione continua, il corpo insegnante si aggiorna costantemente e viene sottoposto a regolari momenti di valutazione da parte degli studenti e di supervisione da parte di docenti esperti e formatori.

 

ORIENTAMENTO E TUTORATO
Servizio di tutorato di almeno 10 ore settimanali. I tutor seguiranno gli studenti nelle loro attività fuori dall’aula e li aiuteranno per problematiche relative al corso di studio.
Mediatore a disposizione per tutto il soggiorno a Palermo. Il mediatore accompagnerà gli studenti durante il loro soggiorno a Palermo, facilitando il loro inserimento nella realtà universitaria palermitana.

 

IL METODO
L’approccio si ispira alle più moderne teorie e pratiche glottodidattiche. L’impianto di base è di tipo funzionale-comunicativo, maè frequente il ricorso a metodi diversificati, sia per approccio che per tecniche e materiali utilizzati: da quello umanistico-affettivo alla realizzazione di progetti di tipo collaborativo e di project work, da programmi di approfondimento di specifiche competenze (lingua dello studio, lingua scritta, ecc.) all’uso di tecniche teatrali e dell’apprendimento basato sullo svolgimento di compiti mirati (task-based language learning). Un’attenzione particolare viene rivolta ad attività orientate alla conoscenza del territorio e della cultura locale, sia nell’ambito della normale attività didattica che attraverso laboratori tematici e visite guidate.

 

I PROJECT WORK
Sul nostro sito sono disponibili alcuni dei numerosissimi project work realizzati da studenti cinesi sotto la guida dei tutor –tirocinanti italiani. Obiettivo del project work è quello di approfondire un determinato aspetto della cultura italiana e siciliana, con momenti di studio e di analisi che portano alla creazione di un prodotto finale: un album fotografico, un video, un sito, interviste a italiani e stranieri o anche un servizio giornalistico. Particolare attenzione è stata data, negli anni, all’arte culinaria siciliana, alle canzoni in lingua italiana (tradotte e cantate in lingua cinese) e al cinema del Paese. 

 

TEMPO LIBERO
Partecipazione a escursioni e visite guidate organizzate dall’università.
Facilitazioni per visite in località siciliane di particolare rilievo.
Accesso facilitato agli impianti sportivi e alle palestre.
Libero accesso a tutte le attività culturali che si svolgono all’interno dell’università.

 

INTERNET
Libero accesso al servizio internet presso i laboratori informatici dell’Università.