Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

I Laboratori

Sistemi Informatici

_FFL4249

  

Responsabile Scientifico: Prof. Giuseppe Lo Re
Esperto: Prof. Roberto Pirrone


Servizi di elaborazione, erogati da infrastruttura High Performance Computing
Il laboratorio offre la possibilità di eseguire applicazioni HPC sull’infrastruttura di ATEN. è possibile mandare in esecuzione programmi che prevedono l’uso intensivo di CPU oltre che codici software che possono beneficiare dell’esecuzione su GPU.
Il sistema HPC prevede un’architettura distribuita su 32 nodi indipendenti, ognuno dei quali provvisto di 2 Intel Xeon CPU E5-2650v2 2.60 GHz per un totale di 512 core e di 4 ulteriori nodi provvisti di 2 Intel Xeon CPU E5-2650v2 2.60 GHz per un totale di 64 core e n. 2 GPU per nodo per un totale di 19968 core grafici.
La presenza di 2 ulteriori nodi master di gestione, sui quali non è possibile eseguire elaborazioni, garantisce l’accesso ai nodi di calcolo presenti attraverso il sistema Dell grid-engine. Tutti i nodi sono interconnessi tramite rete di comunicazione ad alta velocità InfiniBand, e dispone di un collegamento di rete verso l’esterno ad una velocità di 1Gbps.
I dettagli tecnici delle due unità sono riportati nella tabella in basso. 

 
Nodi
RAM/Nodo
CPU/Nodo
N. core totali
Dell PowerEdge C6000
32
64 GB
2 Intel Xeon CPU
E5-2650v2 2.60 GHz
512 CPU core
Dell PowerEdge R720
4
64 GB
2 Intel Xeon CPU
E5-2650v2 2.60 GHz
64 CPU core + 19968 GPU core
L’infrastruttura è gestita dal sistema operativo CentOS 6.8 a 64 bit, concepito per fornire una piattaforma di classe enterprise basata su GNU/Linux.