Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

I Laboratori

Caratterizzazione della struttura atomico-molecolare

_FFL4828

 

Responsabile Scientifico: Prof. Delia Chillura Martino
Esperto: Prof. Pellegrino Conte


La spettroscopia NMR è utilizzata nella determinazione strutturale di composti organici ed inorganici, ed è utile per lo studio di processi dinamici, di equilibri chimico-strutturali. I campi di applicazione vanno dalla caratterizzazione di molecole organiche alla proteomica alla scienza dei materiali. Notevoli sono inoltre le applicazioni nel campo dei beni culturali e nella chimica degli alimenti. Il laboratorio dispone di due spettrometri FT-NMR Bruker: Avance II 400 ed Avance III HD 600 per analizzare campioni in fase liquida, solida, semisolida ed osservare nuclei tra 1H e 15N. Gli spettrometri NMR presenti nel laboratorio sono inoltre dotati di probes per analisi in stato solido di nuclei rari a bassa frequenza di risonanza (da 109Ag a 14N).
La diffrazione a raggi X (XRD) è utilizzata per determinare la struttura cristallina di campioni di varia natura. Le caratteristiche del diffrattometro Bruker D8 Eco (sorgente con anodo in Co, Kα = 1.79 Å, corrente nell'intervallo 5 - 25 mA, d.d.p. nell'intervallo 10 - 40 kV, passo minimo = 0.019°, tempo minimo di acquisizione per passo = 1 sec.), rendono l'acquisizione della misura un processo molto rapido e garantiscono elevato rapporto segnale/rumore. Lo strumento è dotato, inoltre, del software Diffrac.EVA che permette il riconoscimento delle fasi cristalline, il calcolo dei parametri di cella e un'analisi semiquantitativa (percentuale delle fasi cristalline nel campione) in maniera molto intuitiva.
Servizi: Cryoprobe Prodigy – spettri 1D di 1H, 13C, 15N semplici o disaccoppiati; spettri 2D (COSY, HSQC, HMQC, HMBC, TOCSY, NOESY, ROESY, DOSY); spettri 3D (HNCO, HNCA, BEST). Smartprobe - spettri 1D di tutti i nuclei più comuni, semplici o disaccoppiati, spettri 2D (COSY, HSQC, HMQC, HMBC, TOCSY, NOESY, ROESY, DOSY). Probes per stato solido - spettri CP-MAS 1d, semplice o NQS, su 13C, 29Si, 31P, 27Al, 7Li, 119Sn; analisi rilassometrica (t1H, t1ρH, t1ρC, tcH); spettri 2D (HETCOR dipolare); spettri REDOR; spettri doppia CP; spettri MQ-MAS.
Campi di applicazione: Scienza dei materiali, Chimica degli alimenti, Biologia strutturale, Biotecnologie, Nanotecnologie, Farmaceutica, Agroalimentare, Beni Culturali e Ambientali