Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

NATASCIA BARRALE

Ritradurre Kleiner Mann – was nun? di Hans Fallada. Per uno studio contrastivo delle traduzioni

  • Autori: Barrale, N.; Rundle, C.
  • Anno di pubblicazione: 2013
  • Tipologia: Articolo in rivista (Articolo in rivista)

Abstract

Il 10 e l’11 novembre del 2009 il Dipartimento di Scienze Filologiche e Linguistiche dell’Università di Palermo ha ospitato un workshop dal titolo Traduttori a confronto. Susan Bennett, Laurence Courtois e Mario Rubino discutono delle loro nuove versioni di Kleiner Mann – was nun? di Hans Fallada. Lo spunto per il workshop è nato dalla constatazione che, dopo decenni in cui Fallada era stato quasi completamente ignorato, c’era stato un notevole incremento di interesse per le sue opere, con nuove traduzioni in Gran Bretagna, Francia, Spagna e Italia. Il workshop ha riunito tre dei traduttori perché si confrontassero sul lavoro svolto, rappresentando un’occasione di incontro per poter discutere di un testo a lungo dimenticato e finalmente riscoperto, dando vita a un interessante dibattito sull’esperienza stessa della traduzione, frequentemente oggetto di analisi teoriche, ma solo di rado, purtroppo, affrontata in termini concreti, sulla base degli aspetti tangibili del testo e della sua traduzione. In questo Special Issue, quindi, sono raccolte le testimonianze dei tre traduttori che erano presenti al workshop, ai quali si aggiungono i contributi di due degli editori di queste traduzioni, la palermitana Sellerio e la londinese Libris.

Allegati