Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Fisica e Chimica - Emilio Segrè

terzamissioneDelegato alla Terza Missione: Prof. Claudia Pellerito

 

La Terza Missione (TM) viene definita dall’ANVUR come la “propensione delle strutture all’apertura verso il contesto socio-economico, esercitata mediante la valorizzazione e il trasferimento delle conoscenze”.

Accanto ai due obiettivi fondamentali della Formazione e della Ricerca, l'Università persegue una Terza Missione: opera cioè per favorire l'applicazione diretta, la valorizzazione e l'impiego della conoscenza per contribuire allo sviluppo sociale, culturale ed economico della società.

Il linea con le indicazioni di ANVUR, il Dipartimento di Fisica e Chimica ‘’Emilio Segré’’ (DIFC) promuove e persegue in modo permanente nel corso dell’anno iniziative che rientrano nell’ottica della Terza Missione.

In quest’ottica il DIFC ha il compito di valorizzare la ricchezza delle sue competenze multidisciplinari e creare sinergie e rapporti di collaborazione e scambio sia interni che con il territorio mediante attività finalizzate al public engagement, ossia l’insieme delle attività senza scopo di lucro con valore educativo, culturale e di sviluppo della società attraverso cui i benefici dell’istruzione e i risultati della ricerca possono essere comunicati, condivisi e divulgati.

La Terza Missione si realizza secondo due grandi linee d'azione: la valorizzazione economica della conoscenza e la missione culturale e sociale dell’Università.

Nell’ambito di tali attività il Dipartimento di Fisica e Chimica Emilio Segrè promuove diverse iniziative:

 

Per la Valorizzazione Economica della Conoscenza

Il Dipartimento mette a disposizione del sistema locale delle imprese e delle istituzioni pubbliche le sue competenze per affrontare problemi di ricerca applicata e tecnologica su problemi di interesse pubblico come la tutela ambientale, le analisi e le caratterizzazioni di materiali, le nanotecnologie, o la salvaguardia del patrimonio culturale.

L’attività svolta si riflette nelle molteplici attività di consulenza tecnico-scientifica e di ricerca per conto terzi, che testimoniano il consolidato rapporto tra ricerca e mondo delle imprese, nella gestione della proprietà intellettuale e nella creazione di spin-off .

 

Per la Disseminazione culturale e sociale

Il Dipartimento DIFC è attivo nella Disseminazione culturale e sociale (Public engagement) attraverso:

-organizzazione di iniziative di orientamento divulgazione e interazione con le scuole secondarie superiori a cadenza regolare;

-eventi pubblici ad alto contenuto culturale e partecipando ad eventi organizzati da altri soggetti;

- il coinvolgimento attivo del mondo imprenditoriale nelle Scuole di Dottorato di Ricerca, nei Corsi di Laurea Magistrale e nei Corsi professionalizzanti attivi presso il Dipartimento, attraverso un’attività di stage e di internato di tesi degli studenti presso il pool delle aziende partner, attività didattica di tipo seminariale su tematiche specifiche connesse al mondo dell’industria chimica, fisica e alla gestione e valorizzazione del patrimonio culturale;

- la produzione e gestione di beni artistici e culturali (es. Collezioni degli Strumenti di Fisica e Chimica, Museo della Specula , le attività di restauro del CdS in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali, seminari su tematiche relative alla applicazione dei materiali e delle metodiche scientifiche allo studio e alla tutela dei beni culturali).

-formazione permanente e didattica aperta (es. corsi di formazione continua per docenti delle scuole superiori, PLS, progetti per avvicinare gli studenti alla Chimica e alla Fisica e per svilupparne le vocazioni personali)

-divulgazione scientifica (es. pubblicazioni dedicate al pubblico non accademico, produzione di programmi radiofonici o televisivi, pubblicazione e gestione di siti web e altri canali social di divulgazione scientifica)

-iniziative di coinvolgimento dei cittadini nella ricerca (es. dibattiti, festival e caffè scientifici, consultazioni online, citizen science, contamination lab, notte dei ricercatori, notti bianche e iniziative presso l’osservatorio astronomico)

Le azioni di public engagement permettono di instaurare relazioni stabili di ascolto, dialogo e collaborazione tra i ricercatori e i cittadini, gli studenti di tutte le età, gli insegnanti, le istituzioni e le imprese del territorio.

La promozione e la diffusione culturale, nei suoi diversi linguaggi, verso il più ampio pubblico è curata sia attraverso singole iniziative dei docenti, sia dall’organizzazione ciclica di eventi promossi dal Dipartimento e/o dall’Ateneo di Palermo.

Il Dipartimento ha individuato tra le proprie missioni, almeno per una parte significativa dei suoi componenti, la salvaguardia e la valorizzazione dei Beni Culturali, e dunque di patrimonializzazione, che accanto alla dimensione fondamentale della ricerca scientifica, richiedono un dialogo stretto con il territorio, al fine di comunicare a un pubblico quanto più ampio possibile le finalità scientifiche, culturali e sociali dei processi messi in atto in accademia e le possibili concrete ricadute sulla crescita complessiva dei diversi contesti interessati.

Nell’ambito delle prove finali del CdS Laurea Magistrale a ciclo unico in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali, incardinato presso il DIFC, sinora sono stati restaurati circa 150 manufatti sottoposti a vincolo dalle Soprintendenze. A conclusione dei restauri effettuati la restituzione del manufatto è solitamente occasione di manifestazione pubblica.

Oltre alla gestione del CdS in Conservazione e Restauro dei BBCC e alle attività di restauro e valorizzazione ad esso connesse, altri fiori all’occhiello del Dipartimento e di UNIPA sono la Collezione Storica degli Strumenti di Fisica, il Museo della Chimica e il Museo della Specula che trasporta i visitatori in un mondo passato che ha avuto un forte impatto socio-economico-ambientale sul territorio siciliano.

La presenza dei ricercatori del Dipartimento in un elevato numero di network scientifici regionali, nazionali ed internazionali facilita la disseminazione che è essenziale per raggiungere l’accettabilità territoriale della ricerca scientifica e degli aspetti innovativi ad essa correlati. Il Dipartimento DiFC promuove l’organizzazione di Congressi scientifici nazionali ed internazionali sulle tematiche culturali e di ricerca presenti e rappresentate dai singoli docenti e gruppi di ricerca.

La Terza Missione contribuisce a dare maggiore visibilità al Dipartimento nel suo complesso, con ricadute positive in termini di offerta dei percorsi di studio alle giovani generazioni di fronte alle scelte a conclusione del ciclo della scuola superiore.

Orientamento

Il Dipartimento partecipa alle attività di Orientamento in ingresso e in uscita, collaborando con il Centro di Orientamento e Tutorato di Ateneo (COT) e con le altre strutture presenti nel territorio (Scuole, Enti Pubblici e Privati, , Imprese, Stakeholders, Ordini professionali):

Il Dipartimento organizza giornate di incontro con i rappresentanti di Aziende, Organizzazioni o Enti che lavorano nei campi chimico, fisico e delle loro applicazioni per avvicinare gli studenti, i laureandi o neolaureati al mondo del lavoro e fornire un orientamento per il loro percorso post-laurea.

openday2Inoltre il Dipartimento organizza Openday e giornate di Orientamento ai Corsi di Laurea incardinati presso la propria struttura e partecipa ad eventi organizzati in collaborazione con il COT presso le Scuole Secondarie Superiori del territorio.openday

Il Dipartimento attiva Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento (PCTO), ex Alternanza Scuola-Lavoro) per arricchire le conoscenze tecniche e le competenze trasversali degli studenti delle scuole superiori. Tali percorsi sono solitamente stage di almeno una settimana.

Con la legge 107/2015 l'alternanza Scuola-Lavoro è divenuta un obbligo per tutti gli studenti dell'ultimo triennio delle scuole superiori (400 ore per gli istituti tecnici, 200 ore per i licei). Tale obbligo si configura come un'occasione virtuosa per l'Università per moltiplicare le attività di orientamento in ingresso ai nostri Corsi di Laurea.

La legge di Bilancio 2019 ha, inoltre, disposto la ridenominazione dei percorsi di alternanza scuola lavoro di cui al decreto legislativo 15 aprile 2005, n. 77, in “percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento” (d’ora in poi denominati PCTO)

 

plsAnche il Piano Lauree Scientifiche (PLS) del Dipartimento ha come finalità l'orientamento degli studenti alle discipline chimiche e la formazione degli insegnanti delle scuole secondarie di secondo grado. Tra le varie attività proposte per i docenti, sono previsti anche corsi gratuiti di aggiornamento accreditati sulla piattaforma S.O.F.I.A.del MIUR.

Gli interventi si svolgono su tre direttrici: attività per gli studenti, per docenti, nelle scuole. Viene proposta anche un’intensa attività seminariale

PLS

 

 

 

coding girlsIl Dipartimento DIFC , inoltre, in linea con Il Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità di Ateneo, promuove il rispetto del principio delle pari opportunità, attraverso misure e azioni dirette a prevenire e a contrastare ogni forma di discriminazione fondata sul genere, sull’orientamento sessuale, sulle etnie, sulle convinzioni religiose, personali e politiche, sulle condizioni di disabilità, sull’età.

A tal proposito è attivo il progetto CODING GIRLS con la Fondazione Modo Digitale per l’orientamento dei giovani e la promozione dei valori di inclusione e responsabilità sociale, delle pari opportunità e della conoscenza.

Il DIFC collabora alla realizzazione di attività di orientamento, formazione e coaching, con particolare attenzione alle discipline STEAM, e alle professioni nei campi della scienza e tecnologia oltreché per l’ideazione di programmi formativi e di ricerca

Progetto CODING GIRLS

 

Per un approfondimento sulle attività di Terza Missione condotte nei diversi campi si rimanda alle rispettive sottopagine specifiche per ciascun ambito presenti nel menù.



Documentazione dell'Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR)


Siti web correlati:

 

ANVUR - VQR Valutazione della Qualità della Ricerca

 

UniPA, U.O. Valutazione ANVUR della ricerca e terza missione

 

UniPA Assicurazione della Qualità - AQ - Terza Missione