Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Fisica e Chimica - Emilio Segrè

Contributo pubblicato sulla rivista Advanced Optical Materials.

5-nov-2021

adom202101116-gaL'articolo “Diarylethenes in Optically Switchable Organic Light-Emitting Diodes: Direct Investigation of the Reversible Charge Carrier Trapping Process”, che vede fra i coautori Aurelio Bonasera, del Dipartimento di Fisica e Chimica - Emilio Segrè, è stato recentemente pubblicato sulla rivista Advanced Optical Materials (doi.org/10.1002/adom.202101116).

Lo studio ha riguardato la fabbricazione e caratterizzazione di LEDs basati sull'uso di un polimero organico commercialmente disponibile, l'F8BT, al quale viene miscelato un dopante organico fotocromico caratterizzato dal nucleo diariletenico.

La presenza del diariletene ha permesso di modulare le performance dei dispositivi: utilizzando radiazioni luminose di opportuna lunghezza d'onda, la reversibile isomerizzazione del diariletene viene indotta, e ne consegue la comparsa/scomparsa di livelli energetici in grado di modulare le proprietà di trasporto dei portatori di carica all'interno del dispositivo.

Nel lavoro, la luce si dimostra essere uno stimolo esterno facilmente modulabile e dall'elevato potere risolutivo, utile per impartire a dispositivi funzionalità non convenzionali.