Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Biopatologia e Biotecnologie Mediche

ABIEL

Abiel è un'azienda biotecnologica dedicata alla R&S, produzione e commercializzazione di enzimi litici innovativi e di elevata qualità per terapia cellulare e medicina rigenerativa.

Abiel fornisce inoltre diversi servizi e R&S nel settore degli enzimi litici, tra cui lo screening, la caratterizzazione e la produzione di nuovi enzimi da risorse biomarine per applicazioni industriali.

Per approfondimenti si può consultare il sito della Abiel.

MIRC

MIRC s.r.l., è uno spinoff accademico che opera dal 2011 e si pone l'obiettivo di produrre soluzioni complete per il Medical Imaging. Tali soluzioni prevedono di realizzare, a partire dai protocolli di indagini diagnostiche, Sistemi di Supporto alle Decisioni per l'attività del medico radiologo. Tali sistemi sono basati su tecniche mutuate dall'Intelligenza Artificiale per l'elaborazione ottimizzata delle sequenze delle immagini medicali acquisite. Mirc srl è anche la capofila del progetto “BD4BREAST - Un Framework Intelligente per l'Analisi di Big Data Clinici per il Supporto alle Decisioni nel Processo di Diagnosi delle Patologie della Mammella”, che è stato ammesso a finanziamento sul bando Start Up - Avviso 436 del 13 marzo 2013 – del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e che si è concluso da poco.

 

Per ulteriori informazioni si può consultare il sito dedicato: http://www.mircsrl.eu/index.html



NAVHETEC

Navhetec s.r.l., costituito nel 2016 ha come oggetto sociale la produzione e commercializzazione di nanovescicole isolate da preparati di piante edibili, come supporto alla terapia per i pazienti oncologici. Inoltre navhetec ha l’obiettivo di modificare biotecnologicamente le nanovescicole al fine di realizzare dei prodotti per il “targeted drug delivery” per diminuire la tossicità sistemica dei farmaci.


START CUP 2015

Il Prof. Riccardo Alessandro insieme alla Dr.ssa Stefania Raimondo, borsista del DiBiMed ha vinto l’edizione 2015 di Start Cup Palermo, presentando un progetto di idea d’impresa fondato sull’attività antineoplastica di nanovescicole isolate da succo di limone.


Il Prof. Riccardo Alessandro insieme alla Dr.ssa Stefania Raimondo, borsista del DiBiMed ha vinto l’edizione 2015 di Start Cup Sicilia, presentando un progetto di idea d’impresa fondato sull’attività antineoplastica di nanovescicole isolate da succo di limone.