Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

2041 - MEDICINA E CHIRURGIA

Tirocinio pratico valutativo e tirocinio curriculare - elenchi - AGGIORNATO

5-mag-2020

Si pubblicano le assegnazioni per il TPVES e prelaurea curriculare vecchissimo ordinamento e per i tirocini curriculari (VI anno - prelaurea)

I file sono aggiornati al 24/6

ATTENZIONE: si prega di notare che i periodi relativi al TPVES sono stati modificati come segue:

  • 1° turno: dal 6 al 30 maggio
  • 2° turno: dal 31 maggio al 24 giugno
  • 3° turno: dal 25 giugno al 19 luglio

 

Tirocini: modalità di valutazione e firma

Tirocini curriculari – libretto rosso

Il libretto rosso verrà compilato dallo studente, su indicazione del Tutor, in base all’attività svolta nel periodo (monte ore: 240; suddiviso circa per il 50% in area clinica e per il 50% in area chirurgica). Successivamente, lo stesso studente eseguirà la scansione e la invierà in formato pdf, via email, al Tutor per la firma. 

Il Tutor apporrà la firma digitale sul pdf inviato e lo reinvierà allo studente, che avrà cura di conservare il documento in formato elettronico, stamperà il file e lo allegherà al libretto rosso, che verrà presentato alla apposita commissione al momento della valutazione/verbalizzazione.

Copia del file dovrà essere inviato, per conoscenza e per archiviazione, al dott. Gaspare Turdo, all’indirizzo gaspare.turdo@unipa.it.

 

Nuove modalità di compilazione e validazione dei libretti TPVES

I libretti del TPVES dovranno essere compilati in formato Word dallo studente, su indicazione del Tutor, in base all’attività svolta nel periodo. Nello spazio dove lo studente dovrebbe apporre la sua firma, dovrà semplicemente inserire nome e cognome. Successivamente, lo stesso lo invierà in formato Word, via email, al Tutor. Tale procedura va ripetuta per ognuno dei periodi sul relativo libretto.

 
Tirocinio effettuato con Tutor universitari
Il Tutor compilerà nel documento word ricevuto dallo studente la parte relativa alla valutazione, salverà il file in formato pdf e vi apporrà la firma digitale. 
NON è necessario inserire alcuna scansione della firma autografa.
Per apporre la firma, il docente accederà al portale docenti, sezione firma digitale, effettuerà l'upload del file, inserirà il pin di firma e l'otp (ottenuto tramite token o tramite sms) e cliccherà su "Firma documento". Nella pagina successiva potrà effettuare il download del documento firmato. Si precisa che occorre apporre un'unica firma digitale, in considerazione che un'unica firma valida TUTTO il documento.
Successivamente invierà il file firmato esclusivamente allo studente
Lo studente - obbligatoriamente - dovrà verificare la presenza della firma digitale tramite l'applicazione Dyke GoSign, presente all'indirizzo https://www.firma.infocert.it/installazione/ . Dopo averlo installato, dovrà aprire GoSign e trascinare il documento su "Verifica". Se il file è correttamente firmato apparirà una finestra con un segno di spunta e l'autore della firma. Cliccando su report, sarà possibile stampare tutti i dettagli.
Qualora il file risultasse non firmato, dovrà contattare direttamente il tutor.
Se il docente dovesse avere difficoltà a firmare il documento digitalmente, dovrà inviare allo studente il file scansionato con firma autografa corredato di valido documento di riconoscimento.
Lo studente avrà cura di conservare il documento in formato elettronico, stamperà il file e il report (ovvero il file e il documento del docente, se privo di firma digitale) e lo presenterà alla apposita commissione quando richiesto.
 
Tirocinio effettuato con Medici di Medicina Generale
Il Tutor compilerà nel documento word ricevuto dallo studente la parte relativa alla valutazione, stamperà il file, vi apporrà la firma "fisica" e effettuerà la scansione di tutto il documento, IN UN UNICO FILE PDF
Il MMG potrà scegliere se inviare direttamente allo studente il file scansionato con firma autografa corredato di valido documento di riconoscimento (procedura, questa, preferibile) o, in alternativa, se inviare il file all’arch. Mussolin, all’indirizzo claudio.mussolin@community.unipa.it, che provvederà a validare il file tramite firma digitale e a inviarlo allo studente.
Lo studente avrà cura di conservare il documento in formato elettronico, stamperà il file (ovvero il file e il documento del tutor, se ricevuto direttamente da questi) e lo presenterà alla apposita commissione quando richiesto.
 
Scadenze IMPROROGABILI per la trasmissione dei libretti ai tirocinanti:
per il periodo che si conclude il 24 giugno: 28 giugno
per il periodo che si conclude il 19 luglio: 19 luglio (esclusivamente per i tirocinanti la cui laurea è prevista per il mese di luglio), 31 luglio (per i laureandi di ottobre). Si precisa che l'arch. Mussolin potrà validare - se necessario - i libretti dei laureandi di ottobre a partire dal 31 agosto.