Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Cosa misurare

11-lug-2013

settore biblioteca digitale - ateneo di palermo

MH900337263

 

 

          

 

L'analisi bibliometrica quantitativa misura i prodotti dell'attività di ricerca: articoli di riviste scientifiche, libri, capitoli di libri, papers scientifici, etc.

 

La misurazione può prendere in considerazione:

  • il numero di pubblicazioni elencate nel curriculum
  • il numero di citazioni ricevute da ciascuna pubblicazione (citation index): i dati si recuperano nei database citazionali ISI Web of Science, Scopus, Google Scholar. Il risultato dà risposta alle domande: “Quanto è importante un articolo? Qual è il peso scientifico di un autore?”
  • il numero di citazioni ricevute dalle riviste in cui i lavori scientifici sono pubblicati: il risultato è l'Impact factor, che si ricava dal repertorio ISI Journal citation Report, che deriva i dati dagli indici citazionali della ISI. L'Impact factor dà risposta alla domanda: “Quanto è importante questa rivista? Qual è il suo impatto sulla comunità scientifica?"
  • laproduttività e l'impatto delle pubblicazioni di un singolo autore: il risultato è l' H-index (Indice di Hirsch), che si basa sia sul numero delle pubblicazioni che sul numero delle citazioni ricevute. L'H-index si calcola automaticamente in Web of Science e Scopus e, con l'ausilio di alcuni tools (Publish or Perish, ad esempio), anche in Google Scholar


Aggiornamento della pagina: 11/07/2013

Torna a Misurare la scienza

Avvisi e News

Eventi

gen 23

Assoimpresa e Invitalia insieme per lo sviluppo economico della Sicilia

23/01/2020 - 24/01/2020

Camera di Commercio di Palermo-Enna, via Emerico Amari 11

gen 24

Le forme antitetiche del reale. Funzioni e configurazioni della fantasmagoria nella letteratura

09:00

Aula Seminari A - Polididattico (Edificio 19, Campus universitario di viale delle Scienze)

gen 24

Tutti gli eventi Eventi passati