Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Scienze Umanistiche

Laboratorio di Geografia linguistica

Il Laboratorio di Geografia linguistica costituisce il cuore dell’attività volta alla realizzazione dell’Atlante Linguistico della Sicilia (ALS), il cui pluridecennale interesse nei riguardi dei dialetti dell’Isola e, più generalmente, nei riguardi di tutti gli aspetti relativi al repertorio linguistico dei Siciliani, ha consentito la raccolta di numerosi documenti orali, che raggiungono ormai diverse migliaia di ore di registrazione di inestimabile valore linguistico e culturale. Si tratta di un patrimonio documentario in grado di (rap)presentare la Sicilia contemporanea sia sul piano linguistico – nei suoi diversi livelli variazionali, tanto sul versante dialettale quanto su quello della lingua – sia su quello etnografico e della cultura tradizionale. Tale documentazione è contenuta e gestita (attraverso un apposito Data Base) nell’Archivio delle Parlate Siciliane. All’interno del Laboratorio è contenuto anche l’Archivio fotografico e audiovisuale, che raccoglie materiali fotografici e filmici realizzate nel corso dei rilevamenti etnodialettali dell’ALS.

Il Laboratorio dispone di diverse attrezzature asservite alla gestione dei documenti sonori, fotografici e audiovisuali: stazioni informatiche collegate in rete a un Server di gestione e di storage; schede audio esterne di alta fedeltà; piastre di registrazione e registratori portali analogici e digitali; videocamere; macchine fotografiche; scanner di grande formato.

Laboratorio informatico

Il laboratorio consta di diverse apparecchiature informatiche, tra cui PC connessi alla rete Lan, stampante, videoproiettore e schermo di proiezione.