Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

2131 - STATISTICA PER L'ANALISI DEI DATI

Procedure per il Tirocinio

22-nov-2017

Lo studente che vuole iniziare il tirocinio curriculare, che tipicamente si svolge durante l'ultimo anno di corso, è fortemente consigliato di attivare la procedura con un congruo anticipo (almeno sei mesi) dalla presunta data di laurea.

Informazioni Generali

Il tirocinio avviene presso una Azienda o Ente (pubblico o privato) e ha la durata di 200 ore per 8 CFU per la L-41 e di 150 ore per 6 CFU per la LM-82. L'attività si svolge presso l'Azienda/Ente con la supervisione di un Tutor Aziendale, presso il Dipartimento durante gli incontri con il Tutor Universitario, e, in misura minore, a casa (o altra sede a discrezione dello studente) per svolgere ulteriori approfondimenti fuori dagli orari previsti per il tirocinio in azienda.

Lo Studente

Per poter svolgere il Tirocinio, lo studente dovrà registrarsi al portale AlmaLaurea, seguendo questi passi:

  • Effettuare il login sul sito d'ateneo cliccando sul link Accedi al Portale;
  • Selezionare la voce: Servizi Almalaurea - Accesso Almalaurea ed infine su Registrati/Accedi;
  • Inserire i dati richiesti per la registrazione ad AlmaLaurea;
  • Scegliere la password e, alla fine del percorso, prendi nota del nome utente. Riceverai un promemoria del tuo nome utente al tuo indirizzo email;
  • Completare la procedura, accederai direttamente alla tua area riservata in AlmaLaurea (AlmaGO);
  • Compilare il questionario clicca sul link "compila il questionario" associato al percorso di studio che stai completando;
  • Stampare la ricevuta e conservarla.

Una volta completata la registrazione, lo studente potrà accedere attraverso il portale di ateneo oppure direttamente su AlmaLaurea utilizzando le credenziali assegnate.

N.B. Se lo studente ha già un profilo in AlmaLaurea: » scopri come aggiungere un ulteriore titolo di studio
 
A questo punto lo studente può:
  • rivolgersi ai Delegati di CdL per il Tirocinio (vedi Organigramma), al fine di trovare una Azienda presso la quale svolgere il tirocinio e di individuare il docente che può svolgere le funzioni di Tutor Universitario;

OPPURE

  • recarsi dal docente che vorrebbe avere come Tutor Universitario e con lui (anche con l’ausilio dei Delegati di CdL per il Tirocinio – vedi Organigramma) individuare una Azienda presso la quale svolgere il tirocinio;

OPPURE

OPPURE

  • individuare autonomamente una Azienda presso la quale vorrebbe svolgere il tirocinio (e di cui conosce un soggetto che possa fare da Tutor Aziendale) e recarsi dal docente che vorrebbe avere come Tutor Universitario.
 

L'Azienda

Una Azienda che è interessata ad ospitare studenti per svolgere un Tirocinio Curriculare può utilizzare i seguenti canali:

  • pubblicare un annuncio di tirocinio sulla Bacheca Offerte di Lavoro e Tirocinio;
  • concordare con un docente del CdL (o un Delegato del CdL per i tirocini – vedi Organigramma) una “partnership” di attività di tirocinio curriculare e il docente che si può dedicare all’attività, in qualità di Tutor Universitario, può individuare il Tirocinante tra i suoi studenti e/o pubblicizzare l’opportunità attraverso i canali di comunicazione del CdL;
  • essere contattata da un docente del CdL o da un Delegato del CdL per i tirocini (vedi Organigramma) per conoscere le possibilità di svolgimento di un tirocinio curriculare, per il quale si è già individuato lo studente partecipante.

 

Le Procedure

L'attività di tirocinio curriculare è subordinata al completamento della seguente procedura:

  • se l’Azienda non ha una convenzione attiva con l'Università degli Studi di Palermo, deve preventivamente: stipulare una convenzione (vedi la Guida redatta dal Centro Orientamento e Tutorato);
  • il Tutor Aziendale deve raccogliere le informazioni del Tirocinante (generalità, codice fiscale, matricola, corso di laurea, numero di CFU maturati dallo studente a quel momento) e del docente che svolgerà le funzioni di Tutor Universitario (generalità);
  • il Tutor Aziendale aprirà la pratica del tirocinio sul portale AlmaLaurea, con le credenziali che il responsabile di Scuola Politecnica (dott.ssa Dardi) gli avrà fornito al momento della convenzione. Per aprire la pratica, dovrà selezionare “Inserisci nuovo Progetto Formativo” (d’ora in poi PF);
  • di concerto con il Tutor Universitario, si compilerà il PF, completo di obiettivi formativi e dati aziendali;
  • completato l’inserimento del PF, il Tutor Universitario riceverà una email automatica che lo inviterà a leggere e approvare il PF;
  • quando il Tutor Universitario ha approvato il PF, il Tutor Aziendale dovrà stamparlo, firmarlo (aggiungendo anche il timbro della propria azienda) e farlo firmare dal Tirocinante;
  • il PF firmato deve essere caricato in formato PDF sul sito AlmaLaurea, nella sezione dedicata al PF avviato online dal Tutor Aziendale;
  • il responsabile dei Tirocini di Scuola Politecnica (dott.ssa Dardi), presa visione del PF e non avendo riscontrato alcuna anomalia, lo approverà e il tirocinio sarà ufficialmente attivo.

 

Per i dettagli sulla compilazione del Progetto Formativo, si rimanda alla guida redatta dal Centro Orientamento e Tutorato (link).

 

Attenzione

Il tirocinio non sarà attivato finché non verrà effettuata la procedura di cui sopra.

Non sarà necessario richiedere le firme del Tutor Universitario e del Coordinatore di Unipa sul documento da caricare in piattaforma, poiché le approvazioni sono state acquisite digitalmente.

In massimo 5 giorni lavorativi, il tirocinio passerà allo stato "ATTIVO". Ad ogni modo il Tirocinante potrà iniziare l'attività curricolare, dal primo giorno lavorativo successivo al caricamento del PF firmato