Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

2034 - INGEGNERIA GESTIONALE

Orientamento in ingresso

Questa attività si inserisce in quella svolta dall'intera Scuola Politecnica e dal Dipartimento di Riferimento e consiste

principalmente in:

-partecipazione alla Welcome Week di presentazione dell'offerta formativa svolta dall'Ateneo presso il campus universitario;

-visite presso alcune scuole medie superiori della città di Palermo, della sua Provincia nonché delle Provincie di Trapani, Agrigento, Ragusa.

L'attività consiste in una presentazione del corso di laurea affidata ad un docente afferente al corso stesso, delegato del

Coordinatore per tale attività, ed ha lo scopo di informare circa il ruolo dell'ingegnere gestionale nelle sue molteplici competenze e di illustrare il percorso formativo del corso di studi.

 

Altro rilevante canale di orientamento per l'accesso alla Laurea Magistrale sono le giornate nell'ambito delle iniziative

annualmente organizzate dal Corso di Studi per la Gestionale Week.

Si tratta di giornate il Corso di Studi organizza per tutti gli allievi di Ingegneria Gestionale (di primo e secondo livello) con il duplice scopo di condividere i risultati delle indagini curate dal Consiglio del Corso di Studi relative al placement dei propri laureati nel mondo del lavoro e di discutere insieme agli studenti di eventuali criticità o problematiche riscontrate.

Si prevede anche una giornata di presentazione del percorso di LM in Ingegneria Gestionale a Palermo per gli allievi di II e III anno del corso di primo livello per far loro conoscere a fondo quali siano le prospettive del percorso formativo in Ingegneria Gestionale all'Università di Palermo.

 

Inoltre, si presentano agli allievi del corso di Laurea in Ingegneria Gestionale le esperienze di successo dei laureati magistrali in Ingegneria Gestionale a Palermo per spiegare il percorso formativo della Laurea Magistrale ed evidenziarne i punti di forza specie in ottica di futuro placement nel mondo del lavoro.

Vedi la presentazione del CdS per gli incontri con le Scuole Superiori


A livello di Ateneo:

Il Centro Orientamento e Tutorato dell'Ateneo organizza attività di orientamento in ingresso, tutorato ed orientamento in uscita. Le iniziative di orientamento in ingresso, finalizzate a supportare lo studente durante tutta la fase di accesso ai percorsi universitari, consistono in attività informative e di consulenza individuale.

Sono programmate attività con gli studenti delle scuole superiori, iniziative con le scuole ed è attivo uno sportello accoglienza per i genitori.

Sono inoltre presenti uno sportello di orientamento e accoglienza per studenti stranieri ed un servizio di counselling psicologico destinato a studenti che richiedono un sostegno psicologico per problemi di adattamento alla vita universitaria (ansia da esame, problemi relazionali, disagi personali).


Pagina web del Centro di Orientamento e Tutorato: http://portale.unipa.it/strutture/cot/

Orientamento in itinere

Per maggiori informazioni visita la pagina TUTORATO.

Orientamento in uscita

Un'indagine ISTAT 2011 (pubblicata l'8 Giugno 2012) evidenzia come a tre anni dalla laurea, il 95% degli ingegneri gestionali ha un'occupazione stabile. Tali dati sono confermati anche dall'indagine occupazionale di Alma Laurea 2015 secondo cui il 86% e il 94% sono le quote degli ingegneri gestionali occupati rispettivamente ad 1 e 3 anni dalla laurea. Dato ancora più significante dall'indagine Alma Laurea 2012 è che circa il 94% degli occupati, a 1 anno, e il 90% a tre anni, trova almeno "abbastanza efficace" la laurea conseguita ai fini dell'attività lavorativa svolta. Tutto ciò evidenzia come la figura professionale dell'Ingegnere Gestionale di secondo livello sia in effetti tra quelle più richieste del mondo del lavoro.

Le analisi di placement e delle competenze richieste agli ingegneri gestionali magistrali nel mondo del lavoro sono state curate dal CdS costantemente negli ultimi anni.

L'ultima indagine di placement è stata rinnovata nel 2015. Essa riguarda i laureati magistrali in Ingegneria Gestionale a Palermo dal 2009/10 al 2013/14. L'indagine rivela un tasso di occupazione a 3 anni del 97%, al di sopra di quello rilevato sia dall'indagine ISTAT che Alma Laurea, e un tasso di occupazione a 1 anno del 80%, in linea con l'indagine Alma Laurea. Molto significativo che ben il 55% dei laureati nel biennio 2012-14 abbiano effettuato il loro primo colloquio di lavoro entro i 3 mesi e che ben il 26% dei laureati accedono al primo colloquio attraverso il CdS.

Infine, circa il 25% degli occupati lavorano in Sicilia, e ciò a testimonianza del fatto che il CdS risponde anche ad una esigenza del tessuto economico-produttivo locale. Dalla stessa analisi si evidenzia che il 91% dei laureati a 3 anni e il 96% dei laureati ad un anno ritiene le competenze acquisite durante la laurea magistrale adeguate all'inserimento nel mondo del lavoro.

L'analisi dei profili del gruppo su LinkedIn dei laureati magistrali di Ingegneria Gestionale a Palermo (creato e gestito dal CdS e a cui appartengono attualmente circa 600 laureati dal 1990 ad oggi) ha consentito l'esame di 266 laureati che hanno indicato che tipo di competenze utilizzassero nel lavoro (si tratta di laureati dal 2012 e fino al marzo 2014 i cui dati si integrano con i precedenti risultati del periodo 2007-2011). L'indagine rivela un tasso di occupazione del 73% che è molto soddisfacente se si pensa che si tratta di intervistati al massimo a 2 anni dal conseguimento del titolo di studi. Circa il 27% degli occupati intervistati lavorano in Sicilia, e ciò conferma che il corso di laurea risponde anche ad una esigenza del tessuto economico-produttivo locale.

Dalla stessa analisi si evidenzia che circa l'80% degli intervistati ha trovato lavoro entro 6 mesi dalla laurea ed il 20% di essi circa lo ha fatto grazie ai contatti del CdS presso le aziende. Le competenze acquisite durante la laurea magistrale sono ritenute adeguate all'inserimento nel mondo del lavoro da circa l'84% dei laureati in linea con i risultati della precedente indagine.

Il CdS cura anche l'invio dei curricula dei laureati ad ogni sessione di Laurea ad un database di aziende operanti nei settori di interesse dell'Ingegnere gestionale. Inoltre, vengono pubblicati sul sito tutti gli avvisi relativi alle opportunità lavorative per gli allievi del CdS di cui il Coordinatore o i docenti del CdS vengono a conoscenza tramite i canali istituzionali e tramite le relazioni curate direttamente con le diverse aziende.

Un ulteriore punto di attenzione riguarda la promozione dello svolgimento di una tesi di laurea in azienda, fatto che costituisce l'opportunità di aggregare università e impresa intorno a un progetto comune da svolgere all'interno e per conto dell'impresa.

Durante lo svolgimento di una tesi in azienda, lo studente si occupa normalmente di alcuni aspetti di un progetto intrapreso dall'impresa ospitante, concentrandosi su tematiche di tipo applicativo. Per l'azienda l'accoglienza di uno studente facilita la conoscenza e la preparazione di personale specializzato nei settori di proprio interesse. Ciò crea uno strumento efficace per il futuro inserimento dei laureati nel mondo del lavoro insieme alla circostanza che gli allievi ingegneri gestionali a Palermo seguono un percorso formativo che, se da un lato conferisce un'ottima preparazione ingegneristico-manageriale, dall'altro esalta le competenze trasversali ovvero le cosiddette soft skills. Oltre a seguire i format didattici tradizionali, infatti, gli allievi sono spesso chiamati a lavorare in team per sviluppare progetti di gruppo e a presentarne i risultati con esposizioni in aula, a discutere casi aziendali, ad analizzare articoli anche in lingua inglese. Tutto ciò allo scopo di stimolare le capacità di scrivere ed esporre in maniera professionale e di lavorare in team.

Ancora, il gruppo su Linked-In gestito dal Consiglio di Corso di Studio ha un duplice obiettivo: per i laureati, è quello di costituire una community di ex-alumni che funga da supporto alla crescita professionale di tutti gli ingegneri gestionali di Palermo; per il Corso di Studi l'obiettivo è quello di monitorare la collocazione e la crescita professionale dei propri laureati così da indirizzare l'offerta formativa in funzione delle reali esigenze provenienti dal mondo del lavoro.

Infine, d'intesa con la Scuola Politecnica e con il Dipartimento di riferimento, vengono organizzate attività seminariali e giornate di orientamento e incontro con le principali aziende operanti nei settori tipici del placement degli Ingegneri Gestionali (Career days, open recruiting program).

Vedi l'analisi di PLACEMENT del CdLM 

A livello di Ateneo, gli allievi, ed in particolare coloro che sono prossimi alla conclusione del percorso formativo, hanno a disposizione il servizio di placement svolto dal Centro di Orientamento e Tutorato dell'Università di Palermo.

Per i laureati esiste anche la possibilità di accedere a stage e tirocini post lauream, con le modalità previste dai vigenti Regolamenti di Ateneo.

I curricula dei neo-laureati vengono inseriti nella banca dati di ALMALAUREA.

Centro Orientamento e Tutorato-Placement