Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Dottorati di Ricerca

Assegno di Disoccupazione per dottorandi e assegnisti - DIS-COLL

 

La DIS-COLL è un'indennità di disoccupazione mensile istituita in favore dei collaboratori coordinati e continuativi, anche a progetto, che abbiano perduto involontariamente la propria occupazione.

L’indennità di disoccupazione DIS-COLL spetta ai collaboratori coordinati e continuativi, anche a progetto, che hanno perso involontariamente l’occupazione dal 1° gennaio 2015 e che sono iscritti in via esclusiva alla Gestione Separata presso l’INPS. A partire dal 1° luglio 2017 il beneficio è stato esteso anche agli assegnisti e ai dottorandi di ricerca con borsa di studio.

Quando fare la domanda (dal sito INPS)

La domanda va presentata escusivamente all'INPS in via telematica entro 68 giorni dalla data di cessazione del rapporto di collaborazione, che decorrono dalla data di cessazione dell'ultimo contratto di collaborazione/assegno di ricerca/dottorato di ricerca con borsa di studio.

Se nei 68 giorni si verifica un evento di maternità o di degenza ospedaliera indennizzabili, il termine rimane sospeso per l’intero periodo e riprende poi a decorrere per la parte residua.

 

Come fare la domanda

  • Sito on line dell'INPS
  • Tramite call center:  803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile;
  • Enti di patronato e intermediari dell’Istituto, attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.

 

Per maggiori informazioi si rimanda alla pagina DIS-COLL dell'INPS