Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Servizi di supporto alla ricerca

14-mag-2020

 

Le biblioteche universitarie sono sempre più chiamate ad offrire servizi dedicati alla ricerca e ad affiancare la comunità accademica nel processo di divulgazione dei prodotti scientifici. I bibliotecari forniscono il loro supporto agli autori su questioni che riguardano: il concetto di paternità/responsabilità intellettuale, gli aspetti etici e di integrità della ricerca scientifica, le strategie e i criteri per la scelta della collocazione editoriale dei prodotti, gli aspetti tecnico-organizzativi del workflow editoriale, i parametri tecnici e normativi riguardanti l'autoarchiviazione dei prodotti della ricerca scientifica da parte degli autori di Ateneo e le implicazioni della bibliometria nella valutazione dei prodotti scientifici.

Open access

L’Università di Palermo riconosce da anni nelle strategie dell’accesso aperto gli strumenti efficaci di diffusione del sapere scientifico e di crescita economica e culturale della società e mira a sensibilizzare la comunità accademica verso l’adozione di politiche a sostegno dell’Open Access (accesso aperto). Con questa finalità il servizio sensibilizza gli autori sul tema della pubblicazione dei lavori scientifici in open access, fornendo informazioni dettagliate sugli obblighi sull'OA da rispettare per i finanziamenti nazionali ed europei (FP7, Horizon 2020, OpenAIRE...); sulla modalità di pubblicazione in open access in sicurezza, imparando a riconoscere editori e periodici OA affidabili, evitando predatory publishers e predatory journals; sulla localizzazione dei principali indici bibliografici internazionali che censiscono risorse open access; sulla identificazione delle politiche dei principali editori scientifici su OA e auto archiviazione; sugli adempimenti normativi e sulle procedure da seguire per gestire autonomamente una rivista ad accesso aperto; sull’accesso aperto ai dati della ricerca.

 

Consulenza in materia di diritto d’autore 

Al fine di accrescere la consapevolezza dei ricercatori in merito alla possibilità di mantenere i diritti di riuso dei propri lavori scientifici, vengono fornite sezioni informative riguardanti: la normativa in materia di diritto d’autore, con specifici riferimenti all’ambito dell’attività accademica; le diverse modalità di contrattazione dei propri diritti di utilizzo dei lavori scientifici da pubblicare, supportata da un modello di addendum al contratto editoriale e un modello di licence to publish, disponibili in lingua italiana e inglese. Per sensibilizzare gli autori sull’ importanza dell’autoarchiviazione nel Repository istituzionale, sfatando il mito secondo cui l’open access sarebbe incompatibile con il diritto d’autore, vengono fornite informazioni sulle politiche degli editori, e consulenza sulle banche dati specifiche da utilizzare in fase di autoarchiviazione nel Repository.

 

Analisi bibliometrica

Per rispondere alle sempre più pressanti necessità di misurazione della ricerca, condizione ormai imprescindibile nelle attività di valutazione dell'impatto della produzione scientifica sia per i singoli ricercatori che per le strutture di ricerca, il servizio fornisce consulenza agli autori dell'Ateneo sulla conoscenza e l’uso degli strumenti bibliometrici per la massimizzazione dell’impatto della ricerca; effettua consulenza sul calcolo degli indicatori di produttività e impatto estratti dai principali database citazionali; effettua consulenza per la creazione del profilo bibliometrico individuale di ciascun docente e ricercatore nei database citazionali, per l’eventuale disambiguazione dei profili autore e per l’aggancio del profilo con ORCID; effettua consulenza nella ricostruzione del profilo bibliometrico dell’istituzione e dei soggetti e gruppi di ricerca a fini statistici e di benchmarking con altre istituzioni nazionali e internazionali.

 

Controllo dati bibliografici relativi ai materiali della ricerca e consulenza sulla metadatazione 

In linea con quanto previsto nel “Regolamento di Ateneo per il deposito dei prodotti della ricerca nell’Archivio istituzionale e l’accesso aperto alla letteratura scientifica” il servizio offre supporto tecnico per la corretta archiviazione e gestione dei metadati, con particolare riferimento alle tipologie bibliografiche dei prodotti della ricerca, anche relativamente al corretto trasferimento al sito docenti Miur. Si garantisce inoltre il coordinamento delle attività di validazione tecnica, condotte dai bibliotecari a supporto dei dipartimenti, dei prodotti della ricerca autoarchiviati dagli autori dell’Ateneo. Il servizio inoltre predispone materiale di orientamento e di ausilio agli autori per l’autoarchiviazione dei lavori scientifici nelle diverse collezioni digitali di Ateneo del repository istituzionale e studia possibili implementazioni migliorative delle sue funzionalità.

 

Iniziative editoriali UniPa

L'attività editoriale è da sempre un perno fondamentale delle attività dell'Ateneo di cui sono protagonisti gli autori dei contributi scientifici, che possono fruire dei progetti editoriali di questi ultimi anni (Unipa Press, Unipa Springer Series) e delle iniziative dipartimentali che portano alla pubblicazione di volumi, collane, riviste, working papers. Il Sistema bibliotecario favorisce la conoscenza e l'uso di queste risorse bibliografiche e ne incentiva la fruizione.

 

Reference specialistico

Tra i servizi che le biblioteche offrono, quello di reference (informazione e consulenza) prevede anche un livello utile a chiunque svolga ricerca per orientarsi tra strumenti e metodolgie (bibliografie, raccolta di dati utili a prove di laboratorio, rassegne bibliografiche, editing, preparazione di materiale didattico, cooperazione con docenti e ricercatori nei processi di pubblicazione, valutazione della ricerca, etc.).