Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Pubblicato in data 22.07.2015 il Bando Erasmus+ per l’assegnazione delle borse di mobilità docenti per attività di docenza (Teaching Staff Mobility) A.A. 2014/2015

13-ago-2015

A decorrere dalla data di pubblicazione del bando e fino al 04/08/ 2015 sono aperti i termini per la presentazione da parte dei docenti delle candidature finalizzate alla realizzazione di mobilità per attività di docenza presso una delle Istituzioni Partner con le quali sono stati sottoscritti Accordi Interistituzionali Erasmus+ dall’Università degli Studi di Palermo (d’ora in avanti Ateneo) per l’A.A. 2014/2015.

I fondi comunitari concessi a titolo del Programma Erasmus+ destinati alla mobilità per attività didattica, sono assegnati a docenti che si recano all’estero per svolgere attività didattica presso Istituti di istruzione superiore titolari dell’Erasmus Charter for Higher Education (ECHE) in un Paese partecipante al Programma, diverso da quello del beneficiario.

Le categorie di docenti ammesse alla mobilità Erasmus per docenza sono le seguenti:

            - ricercatori a tempo indeterminato e ricercatori a tempo determinato*;

            - professori associati;

            - professori straordinari/ordinari;

            - professori a contratto*.

*Il docente è tenuto ad avere un contratto attivo con l'Università degli Studi di Palermo al momento dell'effettuazione dell’attività di mobilità.

La domanda deve pervenire all’UOA06 Politiche di Internazionalizzazione per la Mobilità entro le ore 12.00 di giorno 04/08/2015 ed essere depositata all’Ufficio Protocollo, presso il piano terra di Palazzo Abatelli, piazza Marina n. 61 – 90133 PALERMO. Fa fede il timbro di ingresso al protocollo dell’Ateneo.

Per presentare la propria candidatura i docenti interessati sono tenuti a consegnare il modulo di domanda (Allegato A) e il programma di lavoro concordato con il docente partner (Teaching Mobility Agreement, Allegato B) approvato e sottoscritto dall’Istituto di appartenenza e dall’Istituto ospitante.

Ai fini della presentazione della candidatura è sufficiente che il Teaching Mobility Agreement sia sottoscritto dai due docenti partner. In caso di assegnazione della mobilità e all’atto della firma del contratto Istituto/Docente il docente è tenuto a consegnare il Teaching Mobility Agreement comprensivo di ogni firma richiesta comprovante l’accettazione dell’Università ospitante.

Saranno finanziate mobilità della durata minima di 2 giorni lavorativi e massima di una settimana (5 giorni lavorativi + 2 giorni di viaggio) per almeno 8 ore di docenza, L’attività di docenza all’estero dovrà essere svolta entro il 30 settembre 2015. Le borse saranno assegnate ai docenti risultati idonei secondo l’ordine della graduatoria, fino ad esaurimento dei fondi assegnati dall’Agenzia Nazionale Erasmus+ INDIRE.

Bando
Allegato A Modulo domanda di partecipazione
Allegato B Teaching Mobility Agreement


Risultati dei docenti ammessi alla mobilità