Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Pubblicato in data 22.07.2015 il Bando Erasmus+ per l’assegnazione delle borse di mobilità docenti per attività di Formazione (STT - Staff Training Mobility) A.A. 2014/2015

13-ago-2015

A decorrere dalla data di pubblicazione del bando e fino al 04/08/2015 sono aperti i termini per la presentazione da parte dei docenti delle candidature finalizzate alla realizzazione di mobilità per attività di formazione presso una delle Istituzioni Partner con le quali sono stati sottoscritti Accordi Interistituzionali Erasmus+ dall’Università degli Studi di Palermo (d’ora in avanti Ateneo) per l’A.A. 2014/2015 o un’”impresa partner”, in un Paese partecipante al Programma (http://www.erasmusplus.it/erasmusplus/paesi-partecipanti/).
 
L’organizzazione ospitante deve essere:

  • qualsiasi organizzazione pubblica o privata attiva sul mercato del lavoro o in settori quali l’istruzione, la formazione e la gioventù;
  • un’organizzazione senza scopo di lucro, un’associazione o una ONG;
  • un organismo per l’orientamento professionale, la consulenza professionale e i servizi di informazione;
  • un Istituto di Istruzione Superiore di un Paese aderente al Programma titolare di una Carta Erasmus per l’Istruzione superiore.

Le seguenti tipologie di organizzazioni NON sono ammissibili:

  • istituzioni Ue e altri organismi UE incluse le agenzie specializzate (la lista completa è disponibile all’indirizzo http://europa.eu/about-eu/institutions-bodies/index_it.htm);
  • le organizzazioni che gestiscono programmi UE, come le Agenzie Nazionali (per evitare possibili conflitti di interesse e/o doppi finanziamenti).

Le categorie di docenti ammesse alla mobilità Erasmus per docenza sono le seguenti:

            - ricercatori a tempo indeterminato e ricercatori a tempo determinato*;

            - professori associati;

            - professori straordinari/ordinari;

            - professori a contratto*.

*Il docente è tenuto ad avere un contratto attivo con l'Università degli Studi di Palermo al momento dell'effettuazione dell’attività di mobilità.

La domanda deve pervenire all’UOA06 Politiche di Internazionalizzazione per la Mobilità entro le ore 12.00 di giorno 04/08/2015 ed essere depositata all’Ufficio Protocollo, presso il piano terra di Palazzo Abatelli, piazza Marina n. 61 – 90133 PALERMO. Fa fede il timbro di ingresso al protocollo dell’Ateneo.

Per presentare la propria candidatura i docenti interessati sono tenuti a consegnare il modulo di domanda (Allegato A) corredata da un progetto formativo specifico concordato con l’Istituto partner o con l’organizzazione ospitante (Training Mobility Agreement, Allegato B) approvato e sottoscritto dall’Istituto di appartenenza e dall’Istituto ospitante.

Ai fini della presentazione della candidatura è sufficiente che il  Training Mobility Agreement sia sottoscritto dai due docenti partner. In caso di assegnazione della mobilità il docente è tenuto a consegnare il  Training Mobility Agreement comprensivo di ogni firma richiesta comprovante l’accettazione dell’Università ospitante.

Le borse sono assegnate esclusivamente per effettuare un periodo di formazione all’estero. Questa attività sostiene lo sviluppo professionale del personale docente di istituti d’istruzione superiore nella forma di:

  • eventi di formazione all’estero (escluse le conferenze);
  • periodi di job shadowing/periodi di osservazione/formazione/ presso un istituto d’istruzione superiore partner, o altra organizzazione all’estero.

Le borse sono assegnate per attività all’estero svolte entro il 30 settembre 2015. Tutte le spese inerenti la mobilità devono essere sostenute entro tale periodo.

Saranno finanziate mobilità della durata minima di 2 giorni lavorativi e massima di una settimana (5 giorni lavorativi + 2 giorni di viaggio).

Le borse saranno assegnate ai docenti risultati idonei secondo l’ordine della graduatoria, fino ad esaurimento dei fondi assegnati dall’Agenzia Nazionale Erasmus+ INDIRE

Bando

Errata Corrige
Si segnala che per mero errore di trascrizione occorre considerare il bando con la seguente sostituzione:
- all’6, voce <<SVOLGIMENTO DEL PERIODO DI MOBILITA’, PRIMA DEL RIENTRO IN SEDE>>, sostituire al paragrafo d) la dicitura <<relativo alla attività di docenza svolta>> con <<relativo alla attività di formazione svolta>>

Allegato A Modulo domanda di partecipazione
Allegato B – Training Mobility Agreement


Risultati dei docenti ammessi alla mobilità

Avvisi e News

Eventi

feb 27

Amministrazione e prospettive dei Beni culturali in Sicilia

15:30

Aula Magna, Dipartimento Culture e Società - Edificio 12, viale delle Scienze

feb 28

Presentazione del progetto “T.U.T.T.O. | Tutela Umana dei Transessuali e Transgender in ambito Ospedaliero”

10:30

Aula “Maurizio Ascoli” - A.O.U.P. “P. Giaccone”, via del Vespro 129

Tutti gli eventi Eventi passati