Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Esami finali e tesi di dottorato

19-dic-2017

Il titolo di dottore di ricerca, abbreviato con le diciture "Dott. Ric." ovvero "Ph.D.", viene rilasciato a seguito della positiva valutazione di una tesi di ricerca che contribuisca all'avanzamento delle conoscenze o delle metodologie nel campo di indagine prescelto. La tesi di dottorato, corredata da una sintesi in lingua italiana o inglese, è redatta in lingua italiana o inglese ovvero in altra lingua previa autorizzazione del collegio dei docenti. Al termine della discussione, la commissione formula un articolato giudizio, che tiene conto dei giudizi espressi dal Collegio dei Docenti per l’ammissione agli anni successivi e all’esame finale.


Il titolo di Dottore di Ricerca si consegue all'atto del superamento dell'esame finale, da sostenersi innanzi ad un’apposita Commissione costituita in conformità al vigente "Regolamento in materia di Dottorato di Ricerca" dell'Ateneo di Palermo, dopo essere stati ammessi agli esami finali dal Collegio Docenti alla fine del terzo anno di corso.


Il titolo di Dottore di Ricerca viene conferito dal Rettore che ne certifica il conseguimento con il rilascio di una pergamena.

Si rendono disponibili nella presente pagina le indicazioni e i suggerimenti utili per sostenere l’esame finale e per il deposito della tesi di dottorato nell’archivio istituzionale IRIS dell’Università di Palermo e per il conseguente invio automatico, dopo il conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca, alle Biblioteche Nazionali di Roma e Firenze. Si forniscono, altresì, alcune informazioni sulla politica dell’OPEN ACCESS adottata dall’Ateneo di Palermo.

 

Modulistica