Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Autovalutazione

15-mag-2013

Per quanto riguarda la valutazione del Dottorato, periodicamente (almeno con cadenza semestrale), il Collegio dei Docenti verifica la rispondenza del corso agli obiettivi formativi del Dottorato stesso. A conclusione di ogni ciclo formativo, viene verificato il livello di preparazione acquisito dai Dottorandi attraverso dei report e discussioni sui risultati raggiunti ai fini della tesi finale di dottorato. Il livello di conoscenza acquisito dai Dottorandi viene verificato anche per garantire adeguati sbocchi occupazionali ai Dottorandi stessi. Periodicamente vengono valutate, in collaborazione fra dottorandi, tutor e collegio dei docenti, le offerte di lavoro post-doc, così da garantire un adeguato percorso di ricerca che valorizzi l’esperienza precedentemente maturata dal Dottorando. I tutor, il collegio dei docenti ed i revisori esterni per gli articoli sottoposti a riviste ed a conferenze, forniscono un sistema di valutazione periodica con un adeguato livello scientifico. Le pubblicazioni dei Dottorandi in Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni sono sempre numerose e di altissima qualità e ciò viene periodicamente valutato ad ogni riunione del collegio di Dottorato. 

 

Nelle attività di consiglio di Dipartimento, di Consiglio di Corso di Laurea che comprendono istituzionalmente almeno un Dottorando rappresentante per gli altri, vengono periodicamente valutati con cadenza  almeno mensile  il grado di soddisfazione, con riferimento alle aule ed alle attrezzature, ai servizi e all’organizzazione del Dottorato. I dottorandi seguiti con impegno dai tutor, esprimono il loro grado di soddisfazione per quanto riguarda la formazione offerta, l’attività di ricerca e l’organizzazione stessa del Dottorato. In occasione delle relazioni annuali al collegio, il Dottorando riferisce riguardo la soddisfazione personale e il proprio rapporto con il tutor.

 

La valutazione esterna del Dottorato è affidata ai docenti del gruppo nazionale di elettronica per quanto riguarda gli studi elettronici e ai docenti del GTTI per quanto riguarda gli studi in telecomunicazioni. Con cadenza semestrale, viene richiesto ai due docenti esterni che partecipano alle commissioni d’esame finale del Dottorato e alla commissione di selezione dei dottorandi, di esprimere un giudizio valutativo sul Dottorato di ricerca in Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni. E’ altresì in uso una scheda di autovalutazione interna-esterna di cui è richiesta, con cadenza annuale la compilazione da parte dei Dottorandi di ricerca e dai docenti esterni al collegio (per quanto di loro competenza), al fine di valutare il livello di soddisfacimento dei dottorandi e la qualità del dottorato.

  

 

Allegati:

Scheda di valutazione interna-esterna