Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Accesso a distanza

23-nov-2017

Per accedere a distanza alle collezioni digitali in abbonamento (banche dati, riviste scientifiche, e-book)  è necessario far parte della comunità accademica e dunque essere in possesso delle proprie credenziali istituzionali UniPa.

È possibile effettuare il Log In direttamente sulle piattaforme editoriali, inserendo le proprie credenziali UniPa e selezionando, tra le opzioni disponibili, l’accesso "via Institution" o “Shibboleth”,  “federazione italiana IDEM” e quindi Università degli studi di Palermo.

Alcune piattaforme editoriali permettono di accedere ai contenuti a distanza esclusivamente tramite VPN : L’Année philologique, MathSciNet, OECDiLibrary, De Jure, HeinOnline Core Collection, Infoleges + Archivio Do.gi, LexisNexis Academic, Scifinder, Ulrich’s web e JSTOR

In questo caso è necessaria l’installazione del VPN (Virtual Private Network) sul proprio dispositivo, seguendo le istruzioni per la configurazione su Windows VISTA, Windows XP, Windows 7/10, Mac OS X - LEOPARD, LINUX, MacOS, iPhone, iPad

Il collegamento alla rete VPN consentirà di accedere a distanza a tutti i contenuti delle collezioni digitali. 

L’accesso alle collezioni digitali è sempre possibile tramite:

  • le postazioni pc disponibili nelle biblioteche di Ateneo e nel campus universitario

  • il collegamento, con il proprio dispositivo, alla rete WiFi UniPa o Eduroam inserendo le proprie credenziali istituzionali

  • qualsiasi dispositivo esterno alla rete universitaria (ad esempio da casa o tramite smartphone) tramite IDEM-GARR/Shibboleth o VPN