Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Borse di studio per dottorandi di ricerca e studenti delle scuole di specializzazione di area medica

17-mar-2016

Nuove risorse, per un totale di circa 20 milioni di euro, destinate a borse di studio per dottorandi di ricerca e studenti delle scuole di specializzazione di area medica nati o residenti in Sicilia. Le misure, a valere sul Fondo Sociale Europeo del programma Operativo “Sicilia 2020”, sono state illustrate nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato insieme all’Assessore Regionale alla Formazione e Istruzione Bruno Marziano, il rettore dell’Università di Palermo Fabrizio Micari, il Rettore dell'Università di Catania, Giacomo Pignataro, e il Presidente dell'Università Kore di Enna, Cataldo Salerno.
“Sono molto contento e ringrazio per questo l'Assessore alla formazione Marziano – ha dichiarato il rettore Micari -. Oggi mi sento ancora più orgoglioso di essere siciliano. Considero questo finanziamento di borse regionali di dottorato di ricerca una svolta decisiva rispetto al passato. E' molto importante non soltanto per la sua entità, ma perché rappresenta un cambio di marcia, una concreta volontà di fare sinergia tra Istituzioni. La Sicilia non può permettersi che i suoi figli migliori vadano via. Gli Atenei devono certo fare di più, migliorare l'offerta formativa, adattarla al territorio, ma è anche vero che c'è forte bisogno della collaborazione tra tutte le Istituzioni, in primis la Regione Siciliana”.