Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Centro Orientamento e Tutorato #UniPaOrientaOnline

Informativa privacy Servizio di Counselling

Integrazione Informativa ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003, così come modificato dal Decreto Legislativo 101/2018 di adeguamento al GDPR (Regolamento UE 2016/679)

 

La presente informativa Le viene resa, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 sulla Protezione dei Dati, in relazione ai Suoi dati personali di cui l’Università degli Studi di Palermo, con sede in Piazza Marina n. 61, 90133 Palermo, entrerà in possesso nella persona del Rettore prof. Fabrizio Micari, suo Legale Rappresentante, in qualità di Titolare del trattamento per effetto delle finalità di cui al punto 3.

Per trattamento di dati nell’erogazione del Servizio di Counselling Psicologico si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali che si raccolgono prima e durante i colloqui individuali e di gruppo.

Il trattamento potrà essere svolto in via manuale (es: raccolta moduli cartacei) o in via elettronica o comunque con l’ausilio di strumenti informatizzati o automatizzati.

Secondo la normativa indicata, il trattamento dei Suoi dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Le forniamo, quindi, le seguenti informazioni:

 

1) IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DELLE  RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO

Le “Responsabili Del Trattamento” (d’ora in avanti: Responsabili) sono la dr. Livia  Marchica (livia.marchica@unipa.it) e la dr. Valeria Rausei ( valeria.rausei@unipa.it)

 

2) FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I Suoi dati personali saranno trattati per le seguenti finalità:

Counselling psicologico durante il percorso formativo, per facilitare un efficiente ed efficace svolgimento della carriera universitaria e contrastare l’insuccesso formativo. La  relazione di counselling mira ad affrontare difficoltà personali, motivazionali, affettivo-cognitive e relazionali;

Ulteriore finalità di trattamento correlate: valutazione del servizio e del miglioramento della sua efficacia;

I trattamenti dei dati personali richiesti all’interessato sono effettuati ai sensi dell’art. 6 co. 1 del Regolamento UE 2016/679, per le finalità connesse e strumentali come sopra indicate,  e sono subordinati al consenso dell’interessato al trattamento.

 

3) CATEGORIE DI DATI TRATTATI

Sono oggetto di trattamento i seguenti dati personali:

dati anagrafici (nome, cognome, luogo e data di nascita, sesso; codice fiscale);

di contatto (indirizzo di posta elettronica, di residenza/domicilio; recapito telefonico, nome_utente);

di carriera (corso di studio frequentato e curriculum);

interessi e preferenze personali per insegnamenti e/o aree tematiche anche extra curriculari;

informazioni su condizioni di disagio personale, familiare e socio-relazionale.

 

4) DESTINATARI DEI DATI

  In tutti i casi sopra illustrati, i dati personali sono trattati dal Titolare, dalle Responsabili del trattamento autorizzate dal Titolare al trattamento in relazione alle loro funzioni e competenze.

Il Titolare non comunica i Suoi dati personali all’esterno a soggetti terzi, NON è previsto il trasferimento dei dati ad un paese extra-UE o ad organizzazioni internazionali.

 

5) CONFERIMENTO DEI DATI

Il consenso per le finalità descritte al punto 2 è obbligatorio e deve essere espresso esplicitamente sottoscrivendo la presente informativa. L’eventuale rifiuto preclude la possibilità di poter assolvere alle finalità indicate.

 

6) PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali, trattati dal Titolare sulla base del Suo consenso, saranno conservati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità di cui al punto 2 della presente informativa e, in ogni caso, non verranno più trattati a seguito di eventuale Sua revoca del consenso prestato, con diritto alla cancellazione degli stessi come previsto dal successivo art. 7. I Suoi dati contenuti in documenti analogici e/o digitali prodotti o posseduti dal Titolare, riconducibili univocamente alla Sua identità legale, sono soggetti ai tempi di conservazione previsti dal Massimario di selezione dell’Università degli Studi di Palermo, approvato dalla Soprintendenza Archivistica della Sicilia il 27/02/2015, attualmente vigente e consultabile QUI

I documenti cartacei saranno custoditi in appositi armadietti tenuti sotto chiave e sotto la sorveglianza di personale all’uopo incaricato.

Per la cancellazione dei dati relativi ai log di autenticazione, ove presenti, il termine previsto è di 6 mesi.

           

7) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Si precisa che, in riferimento ai Suoi dati personali, Lei è detentore dei seguenti diritti:

  1. di accedere ai suoi dati personali;
  2. di ottenere la rettifica o la cancellazione degli stessi dati o la limitazione del relativo trattamento;
  3. alla portabilità dei dati (diritto applicabile ai soli dati in formato elettronico), così come disciplinato dall’art. 20 del Regolamento UE 2016/679;
  4. di opporsi al trattamento;
  5. di proporre reclamo all'autorità di controllo (Garante per la protezione dei dati personali).

I diritti dal n. 1 al 5 si possono esercitare con le modalità indicate al punto  11)

 

11) MODALITÀ DI ESERCIZIO DEI DIRITTI

Per esercitare i diritti sopra riportati potrà rivolgersi al Titolare all’indirizzo di posta elettronica rettore@unipa.it o di posta certificata pec@cert.unipa.it.       

Il Titolare, ex art. 12 comma 3 del Regolamento, è tenuto a risponderle entro un mese dalla data di ricezione della richiesta, termine che può essere esteso fino a tre mesi nel caso di particolare complessità dell’istanza.