Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale

Laboratorio in Storia dell’arte e mondo del lavoro: prospettive ed opportunità professionali per i laureati.

13-feb-2017

Partecipazione max 35 persone.
La partecipazione sarà rivolta preferibilmente agli iscritti del CdS magistrale in Storia dell’Arte (LM-89), ma anche agli iscritti del DAMS, di Beni Culturali e di Lettere (previa approvazione dei rispettivi Consigli di CdS). In caso di richieste oltre il numero sarà data priorità agli studenti in quest'ordine: Magistrale LM-89, Beni Culturali, DAMS, Lettere.

Modulo di iscrizione online

Tutor proff. Pierfrancesco Palazzotto, Alexander Auf der Heyde

Crediti formativi: 3 cfu. 

"E dopo cosa farò...?" Questa la domanda posta dagli studenti ai genitori e a se stessi nel momento in cui scelgono il corso di laurea e ancor più quando il percorso di studi giunge alla sua conclusione. L’obiettivo di questo laboratorio è di far conoscere ai nostri studenti di formazione storico-artistica una gamma possibilmente rappresentativa degli ambiti professionali in cui uno storico dell’arte può mettere a frutto le competenze ed esperienze acquisite. Il laboratorio si articolerà con una serie di incontri con personalità attive in diversi ambiti lavorativi affini. Ciascuno degli invitati racconterà la propria esperienza come lavoratore dipendente o autonomo, i nostri interlocutori provengono dal mondo della conservazione e del turismo, dell’insegnamento secondario ed universitario, del mercato antiquario e dell’editoria, della curatela d’arte contemporanea e del giornalismo: oltre ad illustrare le proprie scelte professionali e specializzazioni, ciascuno di essi si confronterà con gli studenti in modo tale da rendere tangibile un mondo di opportunità lavorative assai più ricco e sfaccettato di quanto non si possa immaginare.

Il laboratorio si svolgerà dal 2 marzo ogni giovedì con otto incontri seminariali e prova orale finale di valutazione. La frequenza è obbligatoria salvo una percentuale di assenze secondo norma.

 

Incontri:

Dal 2 marzo, il giovedì, ore 14,00-17,00, viale delle Scienze, ed. 19, Aula Multimediale A.

 

Calendario 

Giornalismo e divulgazione storico-artistica

dott. Giusi Diana (Storica dell'Arte e Giornalista)

giovedì 2 marzo

Il mercato d’arte e antiquariato: vendere l’arte

dott. Stefano Tortorici (Antiquario, Antichità Athena)

giovedì 9 marzo

 L’insegnamento di storia dell’arte nella scuola secondaria

prof. Marina La Barbera (Storica dell'Arte)

giovedì 16 marzo

Il concorso di guida turistica e l’attività come libero professionista

dott. Alessia Polizzi e Marina Coniglio (Guide turistiche associate di Palermo)

giovedì 23 marzo

Il curatore d’arte contemporanea

prof. Cristina Costanzo (Storica dell'arte contemporanea)

giovedì 30 marzo

Turismo e imprenditoria culturale

dott. Bernardo Tortorici di Raffadali (Amici dei Musei Siciliani); dott. Marco Sorrentino (Cooperativa Terradamare)

giovedì 6 aprile

Il Ph.D. in storia dell’arte e la ricerca universitaria in Italia e all’estero

prof. Alexander Auf der Heyde (Università degli Studi di Palermo)

giovedì 20 aprile.

L’organizzazione dei Beni culturali nell’ambito nazionale e regionale

arch. Roberto Garufi (Assessorato Regionale BB.CC.)

giovedì 27 aprile.