Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Scienze e Tecnologie Biologiche Chimiche e Farmaceutiche

Scuola di perfezionamento in Nutrizione e Salute


Locandina del Corso  - Scheda presentazione del Corso di Perfezionamento

Direttore del Corso: Antonella Amato

Partnership: AKERN s.r.l.

Titolo/i di studio richiesto per l’accesso: Tutte le Lauree Triennali, Magistrali e Magistrali a Ciclo Unico in campo Biomedico,  educazionale, psicologico, sportivo, farmacologico, veterinario e agroalimentare. 

Obiettivi del Corso: Il Corso propone approfondimenti su conoscenze, tecniche e metodologie in campo nutrizionaleal fine di acquisire competenze adeguate per la corretta valutazione dei bisogni nutritivi ed energetici nelle diverse fasi della vita, in condizioni fisiologiche peculiari e in differenti stati patologici. Fornisce conoscenze sulle proprietà nutrizionali, funzionali ed avverse degli alimenti ed approfondisce tematiche di grande attualità in campo nutrizionale quali il ruolo del microbiota intestinale, la nutrigenomica, la nutraceutica e la funzionalizzazione di alimenti. Il Corso prevede esercitazioni di antropometria, impedenziometria, conoscenza ed uso di software di recentissima elaborazione per la stesura di piani alimentari per collettività, gruppi sportivi e dietoterapie; sono inoltre previste visite presso aziende con produzione finalizzata alla funzionalizzazione di alimenti e/o aziende nutraceutiche. 

Sbocchi professionali: Nutrizionista non-medico; consulente nell’ambito della formazione professionale, consulente nutrizionale presso strutture pubbliche o private

Durata del Corso (n. mesi): 6

Monte ore complessivo delle attività didattiche (lezioni, esercitazioni, laboratori, stage, studio individuale, etc.): 302 ore tra lezioni frontali , esercitazioni e studio individuale

C.F.U. (numero di crediti formativi universitari che è possibile acquisire con la partecipazione al Corso di Perfezionamento) qualora previsti: Non è prevista acquisizione CFU ma assegnazione di 50 crediti formativi ECM, per ciascuno dei profili professionali accreditati (medico, veterinario, farmacista, biologo, chimico, psicologo, dietista, infermiere, etc.)

Articolazione del “Piano Didattico”: 
- 96 ore di Lezioni frontali
- 30 ore di esercitazioni e seminari
- 176 ore di studio individuale
L’esame finale consisterà nella stesura e discussione di una tesina su di un argomento trattato nel Corso, senza riconoscimenti di CFU.

Destinatari del Corso di Perfezionamento: Il Corso è rivolto fondamentalmente a Biologi e Medici, quali professionisti autorizzati a stesura di diete personali e collettive e ad avviare programmi di educazione alimentare in vari contesti pubblici e privati. Anche i laureati non in campo strettamente bio-medico, spesso a contatto con problematiche inerenti la nutrizione (Farmacia, Tecnologie Farmaceutiche, Agraria, Veterinaria, Psicologia, Scienze della formazione, Scienze motorie) potranno approfondire la loro preparazione di base in campo nutrizionale.

Numero partecipanti:  Min: 10   Max: 40

Costo di partecipazione: € 1000

Periodo di svolgimento delle attività formative: Aprile 2018/ Ottobre 2018

Breve relazione su eventuali edizioni precedenti: La presente proposta di rinnovo fa seguito alla ottima risposta avuta dalla I° Edizione del Corso (a.a. 2016-2017), in termini di numerosità e di apprezzamento da parte dei corsisti sia per le tematiche affrontate che per le esercitazioni svolte durante il percorso didattico. Come testimoniato dalle numerose richieste di informazioni, che giungono continue al Coordinatore, circa i possibili rinnovi del Corso, è ancora ampio il numero dell’utenza interessata all’acquisizione del titolo. La nutrizione ed i suoi risvolti in campo medico risultano difatti particolarmente attrattivi non solo per i laureati in campo biomedico, ai quali era strettamente indirizzata la prima edizione, ma anche per i laureati in campo sociale, psicologico e della formazione. Le novità introdotte nella richiesta di rinnovo riguardano dunque l’ampliamento delle lauree richieste per l’ammissione, e l’assegnazione di 50 crediti formativi ECM.