Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

2031 - INGEGNERIA ELETTRICA

Iniziativa di Schneider Electric

27-nov-2019

Schneider Electric lancia la decima edizione della competizione universitaria Go Green

·Un concorso internazionale che premia i migliori progetti per la sostenibilità, la digitalizzazione, l’innovazione nell’energia

· C’è tempo fino al 31 gennaio prossimo per candidarsi sul sito GoGreen.se.com: la gran finale si terrà a giugno 2020 in occasione dell’Innovation Summit di Las Vegas.

-------------------

Stezzano (BG), 25 novembre 2019 - Schneider Electric ha lanciato la decima edizione di Go Greencompetizione internazionale che si rivolge a studenti universitari di tutto il mondo, sfidandoli a presentare i loro progetti più innovativi e ambiziosi in aree quali la sostenibilità, la digitalizzazione dell’industria, l’innovazione nell’energia.

Dalla prima edizione del 2011, l’interesse verso questa competizione è cresciuto in modo esponenziale: negli ultimi nove anni, ben 113.000 studenti si sono registrati e sono stati proposti ben 18.800 progetti. Nell’ edizione 2019, ci sono state ben 23.000 richieste di partecipazione da 165 paesi diversi e si è battuto il record con oltre 3.000 progetti presentati in gara*.   

 

Che si tratti delle nostre decisioni come azienda, del nostro approccio alle persone che lavorano con noi, di governance – ci impegniamo per la sostenibilità in tutto quello che facciamo. Ma dobbiamo fare di più. Go Green è per noi un modo per stimolare le nuove generazioni a pensare fuori dai soliti schemi, a essere creative. Con le loro idee possiamo creare insieme il futuro. Schneider Electric dà a tutti gli strumenti per ottenere il massimo dalla loro energia e dalle loro risorse. Siamo tutti insieme in questo progetto” ha commentato Olivier BlumChief Human Resources Officer di Schneider Electric. image020

Come partecipare?

Per partecipare a Go Green bisogna formare un team composto da due persone, una delle quali deve essere obbligatoriamente una donna – un requisito in linea con la filosofia di inclusione e valorizzazione della diversity propria di Schneider Electric.

 

  • Si deve essere studenti almeno al secondo anno di università o iscritti a un Master in aree quali Ingegneria, Business, Fisica, Informatica, Matematica e altre facoltà scientifiche.

  • E’ molto importante avere un’ottima conoscenza della lingua inglese – tenendo conto che se si arrivasse alla finale, il pitch conclusivo va fatto in questa lingua.

  • I membri del team possono anche essere iscritti a istituti o università differenti, purché collocati nella stessa area geografica: dall’Italia quindi si potrà lavorare anche con colleghi che siano iscritti ad  altri atenei di tutta Europa per l’intera durata del concorso.