Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

2024 - INGEGNERIA AEROSPAZIALE

Cassini Hackathon - Connecting the Artic

2-ott-2021

Si  riporta il comunicato inerente l'opportunità Cassini Hackathon - Connecting the Artic

 

Sfruttare al meglio i dati spaziali dell’UE nella regione dell’Artico

Con la seconda edizione di Hackathon Cassini si apre una nuova occasione per affrontare le sfide dell’Artico con le nuove tecnologie

La secondaedizione dell’Hackathon CASSINI, in programma dal 5 al 7 novembre, si preannuncia un evento entusiasmante per affrontare una sfida mondiale: i partecipanti contemporaneamente da 10 località in tutta Europa (Croazia, Finlandia, Francia, Germania, Islanda, Lettonia, Romania, Slovacchia, Spagna), avranno l’opportunità di sfruttare i dati spaziali dell’UE per connettere l’Artico.

Con la missione di creare nuovi percorsi di viaggio, salvaguardare la fauna selvatica, assistere le comunità indigene e preservare gli habitat naturali, i team affronteranno 3 sfide che metteranno alla prova le loro capacità creative fin dal primo giorno. Utilizzando i dati e le informazioni di Copernico, i segnali e i dati di Galileo ed EGNOS, nonché tecnologie di connettività sicura, potranno immaginare soluzioni rivoluzionarie volte a risolvere i problemi del futuro!

Per garantire la totale concentrazione e dedizione, a ogni squadra partecipante verrà chiesto di scegliere una sola sfida tra le seguenti per progettare prodotti, dispositivi o servizi che potrebbero consentire:

 1.  Un passaggio sicuro in mare, tramite navi portacontainer, navi da crociera e pescherecci per navigare in sicurezza attraverso i mari nordici.

 2. La vita sulla terra, per l’adattamento delle società umane, delle piante e della fauna selvatica al clima artico.

 3. Di prendersi cura della fauna selvatica, proteggendo la biodiversità e gli habitat naturali della fauna selvatica nell’Artico.

 

Le soluzioni create per far fronte a queste sfide uniche nell’Artico, possono anche essere utilizzate e adattate per risolvere minacce simili in Paesi anche al di fuori del Circolo polare artico. Ciascuno dei dieci organizzatori dell’Hackathoneuropeo inviterà, infatti, i partecipanti a dare evidenza di quali potrebbero essere le applicazioni locali delle loro soluzioni.

In Italia, l’Hackathon esplorerà una varietà di questioni ambientali locali che hanno un impatto sulla vita di ogni cittadino. L’organizzatore, ComoNExT – Innovation Hub e incubatore di start-up che comprende più di 150 imprese insediate tra cui molte aziende tecnologiche e PMI - metterà in palio per il primo classificato l’accesso a un programma di pre-incubazione di 3 mesi del valore di € 10.000. Al secondo classificato verrà offerta invece una pre-incubazione di 3 giorni del valore di € 3.000 e il team classificato al 3° posto porterà a casa una sessione di incubazione del valore di € 1.000.

Per chi fosse interessato visitare hackathons.cassini.eu per l'iscrizione.