Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

2070 - STORIA DELL'ARTE

Tutorato

Il Corso di studio in Storia dell'Arte prevede e organizza attività di tutorato didattico svolte dai docenti a norma degli articoli 12 (comma 2) e 13 della legge 341/ 1990 e dell'articolo 6, commi 2 e 3 della legge 240/2010, che prevedono tale attività tra i compiti istituzionali dei docenti e ricercatori come parte integrante dell'impegno didattico.

L'obiettivo generale di tale attività è quello di aumentare l'efficacia del processo formativo e parallelamente di rendere più consapevoli gli studenti rispetto alle scelte e alle opportunità che vengono loro offerte. In questo modo il tutorato favorisce la partecipazione attiva dello studente in tutte le fasi della sua carriera a partire dal momento della scelta fino a quello dell'uscita dall'Università e dell'inserimento nel mondo del lavoro. 
Le attività di tutorato perseguono pertanto i seguenti obiettivi generali:

a) orientare ed assistere in ingresso gli aspiranti studenti prima dell'ammissione al CdS;
b) orientare ed assistere gli studenti lungo tutto il corso degli studi;
c) rendere gli studenti attivamente partecipi del processo formativo;
d) rimuovere gli ostacoli a una proficua frequenza dei corsi, anche attraverso iniziative che tengano conto delle necessità, alle attitudini, ed alle esigenze dei singoli.

Il tutoraggio può svilupparsi tramite incontri collettivi (nel merito di questioni generali) o individuali secondo il calendario di ricevimento dei rispettivi docenti o tramite email. I colloqui con gli studenti sono tesi soprattutto all'analisi dei problemi e delle esigenze degli stessi e all'individuazione di possibili soluzioni da proporre nelle sedi decisionali opportune.
Potranno scaturire dall'attività di tutorato, quali possibili soluzioni ai problemi ed esigenze emersi, decisioni volte alla possibile attivazione di corsi di sostegno per particolari gruppi di studenti e, eventualmente, corsi di supporto alle attività connesse allo svolgimento della tesi di laurea.

Docenti tutor per il Monitoraggio Carriere a.a. 2018/19

Come da verbale AQ-CdS del 9 maggio 2019 il coordinatore ha provveduto ad attribuire ad ogni docente un numero equivalente di iscritti all'a.a. 2018/19 al fine di monitorare le carriere e fornire tutoraggio ed eventuale assistenza.
Dopo l'attribuzione il docente ha il compito di contattare i singoli iscritti per comunicare l'incarico e proporsi nel ruolo.
Secondo le linee guida approvato con verbale del CCdS del 21/07/17 (OdG n. 8), il consiglio discute le relazioni sul monitoraggio/tutoraggio nei mesi di maggio e novembre di ogni anno accademico.

Pierfrancesco Palazzotto

Emma Vitale

Maurizio Vitella

Carl Alexander Auf der Heyde

Santi Di Bella

Massimiliano Marafon Pecoraro

Giovanni Travagliato

Sergio intorre