Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

2137 - SERVIZIO SOCIALE (SEDE PA)

Presentazione L-39 Servizio sociale AA 2020-21

classe L-39 sedi: Palermo e Agrigento

tipologia: accesso Programmato

sedi accordi internazionali:

Marsiglia (Francia); Jaén (Spagna); Granada (Spagna); Siviglia Pablo de Olavide (Spagna); Zaragoza (Spagna); Würzburg (Germania); Resita (Romania); Lubiana (Slovenia); Midsweden University (Svezia); Oslo Metropolitan University (Norvegia); Department of Criminology, University of Oslo (Norvegia).

L’obiettivo del Corso di Laurea è la formazione della figura professionale dell’assistente sociale, un operatore professionale capace di leggere criticamente, riflessivamente e autonomamente le dinamiche e i processi sociali che caratterizzano il territorio in cui opera, di predisporre adeguati interventi nei confronti delle problematiche sociali che di volta in volta si troverà ad affrontare, di svolgere la propria attività nell’ambito dei Servizi Sociali pubblici e privati, tenendo conto delle modalità operative del sistema organizzativo in cui opera. All’interno del percorso formativo è attribuita importanza fondamentale alle attività di tirocinio, svolte presso enti o servizi in convenzione con l’Università di Palermo.

 Il Corso prevede un nucleo di insegnamenti di matrice sociologica con particolare riferimento alla sociologia generale e alla metodologia della ricerca sociale, all’analisi delle politiche pubbliche, alla sociologia dei processi culturali e comunicativi ed alla sociologia della devianza, oltre che alle fondamentali discipline del servizio sociale (Principi e fondamenti del Servizio Sociale, Metodi e tecniche del Servizio Sociale, Organizzazione del Servizio Sociale, Servizio Sociale Internazionale). Il percorso formativo prevede, inoltre, insegnamenti nell’ambito psicologico einsegnamenti volti a fornire conoscenze di base negli ambiti giuridico ed economico. All’interno del percorso formativo una importanza fondamentale è attribuita alle attività di tirocinio, le quali saranno differenziate di anno in anno, attraverso le indicazioni dei tutor di tirocinio che indirizzano e guidano gli studenti e le loro attività nei vari servizi nonché alle diverse attività organizzate all’interno dei Laboratori attivati presso i corsi di studio – Laboratorio di Servizio sociale e Laboratorio interdisciplinare di ricerca applicata su Corpi, Diritti, Conflitti per la sede di Palermo e Laboratorio Futuro Plurale per la sede di Agrigento – volte ad approfondire tematiche di ambito professionale e di aggiornamento teorico utili al professionista che si confronta con le sfide delle società complesse contemporanee.

Il curriculum del Corso di Laurea offre la completezza della formazione sia di base sia caratterizzante mediante l’apporto delle discipline dei settori scientifico-disciplinari coinvolti e la cura della coerenza complessiva della formazione attraverso l’orientamento dei contenuti in rapporto agli obiettivi della classe.

Il curriculum prevede, inoltre, almeno 18 CFU per tirocinio e guida al tirocinio privilegiando la su­pervisione da parte di assistenti sociali.

La Laurea consente l’accesso all’Esame di Stato per l’iscrizione alla sezione B dell’albo professionale degli Assistenti sociali. Gli sbocchi occupazionali della laurea in Servizio Sociale sono in Organizzazioni pubbliche, private, del privato sociale e nella libera professione.

Gli assistenti sociali possono operare presso strutture pubbliche o private, Aziende Sanitarie Locali, Prefetture, Ministeri come quelli della Giustizia, del Lavoro, della Salute, ecc. Possono, inoltre operare presso Enti locali, nei Servizi Territoriali, nei centri di servizi alla persona e centri riabilitativi; nei servizi per i minori con problemi di giustizia e in quelli per gli adulti delle amministrazioni penitenziarie; nelle case di riposo, nel le case-famiglia e in quelle di accoglienza per le donne maltrattate. Possono infine prestare la propria opera di mediazione presso le diverse strutture che operano con gli immigrati, sia comunitari che extracomunitari, soprattutto in una regione come la Sicilia, terra d’accesso di migranti. Il nostro Corso presta particolare attenzione alla formazione specifica in tal senso, in vista di attività da svolgere presso centri di accoglienza e centri di trattenimento temporaneo. I laureati in Servizio Sociale possono, inoltre, proseguire gli studi accedendo alla Laurea Magistrale in Servizio sociale e politiche sociali, il cui conseguimento è titolo di accesso all’Esame di Stato per l’iscrizione alla sezione A dell’Albo Professionale degli Assistenti sociali.