Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Tirocinio curriculare

28-feb-2019

Il Tirocinio Curriculare – anche detto tirocinio formativo e di orientamento – è disciplinato dal D.M. 25 marzo 1998, n. 142 recante norme di attuazione dei principi e dei criteri di cui all’art. 18 della Legge196/1997, nonché dalla circolare n. 22 dell’Assessorato Regionale del Lavoro pubblicata nella G.U.R.S. n. 57 del 13/12/2002.
 

L’Università degli Studi di Palermo ha adottato un proprio Regolamento di Ateneo (D.R. n. 708/2017) in tema di tirocini. Specifici Regolamenti di Tirocinio sono adottati anche dai Dipartimenti e dai Corsi di Studio dell’Ateneo.

 

 

Il tirocinio curriculare può essere realizzato esclusivamente da studenti iscritti a uno dei corsi di studio dell’Università degli Studi di Palermo.

Il Dipartimento DEMS ha approvato un Regolamento Tirocini che si applica a tutti i tirocini effettuati presso i Corsi di Laurea del Dipartimento DEMS.

Ciascuno dei consigli di Corso di Studi ha approvato un regolamento tirocini che si applica a tutti i suoi Corsi di Laurea:

Il tirocinio curriculare può essere:

  • obbligatorio, cioè svolto durante il corso degli studi universitari e comporta l’acquisizione di CFU in quanto già inserito all’interno del piano di studi
  • facoltativo, anche in questo caso svolto durante il corso degli studi universitari ma non soggetto a alle comunicazioni obbligatorie in quanto esperienza prevista all’interno del percorso formale di istruzione o di formazione e che non comporta l’acquisizione di CFU. Lo studente che porta a termine un tirocinio facoltativo può chiedere al proprio corso di studi che esso sia inserito nel proprio piano di studi come attività integrativa.

I Tirocinanti che presentano l’esigenza di prorogare la data di fine tirocinio, devono presentare all’ufficio stage e tirocinio, un’istanza autorizzata dal Tutor Aziendale almeno 10 giorni prima della scadenza.

Vai alla pagina che descrive la procedura da seguire per avviare un Tirocinio Curriculare

Vai alla pagina che descrive la procedura da seguire per ottenere la convalida di attività sostitutive al tirocinio curriculare