Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Stakeholder - precedenti consultazioni - Electronics Engineering

24-giu-2021

Il 26.9.2008 si è svolto, presso la ex Facoltà di Ingegneria (oggi Scuola Politecnica), l'incontro con le organizzazioni del mondo della produzione, dei servizi e delle professioni, ai sensi dell'art. 11, c. 4 del DM 270/2004, sulla proposta di istituzione dei Corsi di Laurea e di Laurea Magistrale della ex Facoltà di Ingegneria per l'AA 2009-2010. Il Preside, prof. Francesco Paolo La Mantia, ha illustrato la nuova offerta formativa, indicando i criteri per la riprogettazione, le limitazioni ed i vincoli per l'attivazione dei nuovi corsi di laurea, i CFU comuni alle classi di laurea, i requisiti necessari e qualificanti, definiti dal DM 544/2007 per i nuovi Corsi di Laurea Triennale e di Laurea Magistrale ed evidenziando gli obiettivi, i fabbisogni formativi, nonché gli sbocchi professionali. Dopo attenta discussione, i rappresentati delle organizzazioni del mondo della produzione, dei servizi e delle professioni sociali, quali Italtel SpA, Ordine degli Ingegneri di Palermo, Ordine degli Architetti di Agrigento, ARPA Sicilia, Camera di Commercio di Palermo, Confindustria (Provincia di Agrigento), Confindustria (Provincia di Palermo), avendo preso visione dell'offerta formativa, la hanno ritenuta congrua con la legislazione vigente, di elevato profilo culturale e pienamente rispondente alle esigenze professionali e socio-economiche del territorio e hanno espresso, pertanto, parere pienamente favorevole alla sua attuazione. La commissione di gestione AQ provvederà ad aggiornare periodicamente le consultazioni con il seguente elenco (non esaustivo) di organizzazioni rappresentative:

Ordine degli Ingegneri di Palermo, ARPA Sicilia, Camera di Commercio di Palermo, Confindustria (Provincia di Palermo), Italtel SpA, STMicroelectronics, Selex-Galileo s.p.a., Maxim Integrated etc....

Modalità della consultazione:
- Individuazione del target di riferimento e consultazione strutturata in due fasi:
- Fase 1: somministrazione di un questionario in formato elettronico sulle aspettative rispetto al corso, con ampio spazio per i suggerimenti e le richieste di competenze specifiche.
- Fase 2: organizzazione di uno o più focus group con le parti interessate, finalizzata ad una migliore definizione delle competenze richieste dal mercato del lavoro, nel rispetto delle specifiche professionali previste.

Durante l'anno accademico 2015/16 il Consiglio Integrato dei Corsi di Studio in Ingegneria Elettronica ha partecipato alla generazione ed organizzazione di un incontro collegiale con un vasto insieme di portatori di interesse del panorama locale, nazionale ed internazionale. Di tutte le attività e dei risultati raggiunti durante l'evento si ha testimonianza sia attraverso le evidenze documentali depositate presso la segreteria didattica del Dipartimento.