Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Sezione di Chimica e Tecnologie Farmaceutiche

15-mar-2016

CTF_260x200

Referente di Sezione: Prof. MARIANO LICCIARDI

Indirizzo: via Archirafi n.30-32, 90123 Palermo

La Sezione comprende l'ex Dipartimento di Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, istituito nel 1987, tra i primi, nell'Ateneo palermitano, assorbendo gli Istituti di Chimica Farmaceutica e Tossicologica e di Tecnologie Farmaceutiche. In questi ultimi erano confluiti in precedenza gli Istituti di Chimica Organica, di Chimica Bromatologica e di Chimica Farmaceutica Applicata. 

Storicamente questi Istituti facevano parte di un filone di insegnamento della chimica nell' Ateneo Palermitano che era strettamente collegato alle applicazioni farmaceutiche, fin dalle origini. Già nel XVII secolo, presso la Facoltà Medica dell'Ateneo palermitano, era stato istituito il primo insegnamento di Chimica a Palermo, svolto dall'Abate Meli, poeta, speziale e cerusico.
Nell'ottocento venne istituito l'insegnamento di Chimica Filosofica e Farmaceutica tenuto dal Casoria e successivamente, la Scuola Chimica Palermitana poté vantare nomi illustri tra i quali Cannizzaro, Paternò, Oddo. Quando vennero separati gli insegnamenti di Chimica Organica e di Chimica Inorganica con la istituzione di due distinte Cattedre, fu aggiunta a ciascheduna la scuola pratica per li farmacisti.
Il primo Istituto Farmaceutico fu costituito da Angelico, allievo della illustre Scuola Chimica Bolognese di Angeli.In questo secolo é avvenuta l'istituzione di corsi di laurea distinti in Chimica ed in Farmacia , con il trasferimento di tutte le strutture correlate, dalla storica sede di via Maqueda agli edifici di via Archirafi contigui all'Orto Botanico.