Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Settimana studi Danteschi

20-mar-2017

Settimana di studi danteschi manifesto2016 

 

La Settimana di Studi Danteschi, organizzata dall’Associazione Settimana di Studi Danteschi, dalla Cattedra di Letteratura Italiana della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Palermo, dal Liceo Scientifico Statale “A. Einstein” di Palermo e patrocinata dal Ministero della Pubblica Istruzione - Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, dagli Amici dell’Accademia della Crusca e dalla casa editrice Loescher, si svolge nell’Auditorium SS. Salvatore di Palermo.
Tale manifestazione ha riscosso, negli anni, consenso e partecipazione crescenti sia per la presenza di illustri studiosi che hanno qualificato gli incontri (Maria Corti, Guglielmo Gorni, Carlo Ossola, Corrado Bologna, Giulio Ferroni, Nino Borsellino, Jacqueline Risset, Claudia Villa, Lucia Battaglia Ricci, Edoardo Sanguineti, Federico Sanguineti, Piero Boitani, Vittorio Sermonti, Roberta De Monticelli. Christian Moevs, Franco Cardini, Vito Mancuso, Giulio Giorello, Moni Ovadia) sia perché rappresenta ormai un ricorrente appuntamento rispondente al bisogno culturale di un tessuto sociale che crede ancora nella  funzione civile della letteratura.
Per una settimana, a Palermo, si legge, si commenta e si studia la Commedia.
Si dibattono temi legati agli studi danteschi, in modo  che non solo venga diffusa e amata la Commedia, ma che gli stessi studi siano fruibili da tutti e i partecipanti siano lettori attenti e interpreti autonomi del testo.
Per tale motivo agli italianisti e ai filologi si sono affiancati storici, filosofi e teologi, perché il messaggio dantesco sia compreso nella sua completezza.
Un notevole contributo alla manifestazione è dato dagli studenti.
Per due giorni, in un clima festoso, studenti provenienti dalle scuole della Sicilia relazionano sul tema della Settimana, nelle forme espressive ritenute da loro più idonee alla comunicazione tra giovani.
Ragazzi che catturano l’attenzione del folto pubblico di coetanei con interventi di vario genere e trasmettono entusiasmo per un’opera i cui contenuti sentono vivi.
La manifestazione è affollatissima e la presenza di studiosi di livello internazionale, alcuni dei quali noti anche al pubblico televisivo oltre che ai lettori dei quotidiani nazionali, produce, ogni anno, una grande partecipazione di studenti, docenti e appassionati dell’opera di Dante.
La Direzione Scolastica Regionale promuove la manifestazione informando tutte le scuole della Sicilia, di ogni ordine e grado.
La Settimana di Studi Danteschi è trasmessa, sia in audio che in video,  nel sito

http://www.settimanadistudidanteschi.it