Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

“Settimana contro la violenza sulle donne”

24-nov-2015

Anche l’Ateneo di Palermo partecipa con un progetto alla campagna d’informazione per ribadire un ulteriore NO a qualsiasi forma di violenza contro la donna. Un progetto di Prevenzione e informazione in materia di “New Drugs e Doping amatoriale”  coordinato dal prof Fabio Venturella, insieme alla Commissione Distrettuale per il Disagio Giovanile ed il Governatore del Rotary Distretto 2110, che affronta la problematica della Droga dello Stupro.
I casi di abuso sotto effetto di sostanze incapacitanti sono in drammatico aumento in tutta Italia, con gravi conseguenze psicologiche e fisiche per le vittime, spesso minorenni e del tutto inconsapevoli che tali sostanze possono essere somministrate attraverso bevande o persino mischiate con il tabacco. Le aggressioni peraltro, secondo le ultime stime e statistiche dei case report, sono effettuate non da estranei ma da conoscenti e stessi amici della vittima, che subisce anche un blocco della memoria a breve termine.
Agli studenti di #unipa arriva il messaggio del rettore dell’Università: “Droga e violenza sulle donne si combattono innanzitutto con l’informazione, mirata e capillare”. Istituita nel 1999 dall’Onu, il 25 novembre si celebra la Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne, data scelta in ricordo dell’assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal, considerate esempio di donne rivoluzionarie per l’impegno con cui tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo (1930-1961), il dittatore della Repubblica Dominicana.
In Ateneo saranno allestiti dal 24 al 27 novembre degli info point dalle 9.30 alle 13.30, il mercoledì fino alle 16.30, così dislocati:  martedì 24 nell’atrio Falcone Borsellino, presso ex Facoltà di Giurisprudenza; mercoledì 25 alla Biblioteca 3° piano, dipartimento Stebicef di Via Archirafi 32; giovedì 26 nelle Aule Nuove di Via Parlavecchio 3, ex facoltà di Medicina e infine venerdì 27 Edificio 7, Viale delle Scienze. A sostegno del progetto partecipano le associazioni studentesche: A.s.u. - Associazione Studenti Universitari;  Auletta99; Fare Università; Foro di Giurisprudenza; NRG; Onda Universitaria; Rum - Rete Universitaria Mediterranea; Run - Rete Universitaria Nazionale; Sicily Foreign Students; Studenti Universitari; Uniattiva e Vivere Ateneo.