Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

RICERCA/Unipa e Unizawia in Libia laboratorio di Analisi Ambientale

7-ott-2010

Nell'ambito del protocollo d'intesa stipulato tra la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli studi di Palermo e l'Università "Al Jabal Al Gharbi" in Zawai, finalizzato allo sviluppo di attività di ricerca e formazione nei settori dell'edilizia, dell'energia e dell'ambiente, domenica 3 ottobre è stato inaugurato in Libia un Laboratorio di Analisi Ambientale. Il progetto, finanziato dal MIUR al prof. Vincenzo Liguori, si inquadra in un rapporto strategico di collaborazione che vede la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Palermo partecipare alla formazione degli studenti libici attraverso un master che si svolgerà presso l'Ateneo Palermitano e che sarà  finanziato e riconosciuto dal Ministero della Cultura Libica e il contributo dell'Eni che fornirà la strumentazione di laboratorio necessaria al suo funzionamento.
A tal fine la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Zawia situata presso il distretto Al Jabal Al Gharbi di Sabratah in Libia, in occasione della sua inaugurazione ha organizzato un workshop dal titolo “Ingegneria Ambientale e Cooperazione Internazionale per uno Sviluppo sostenibile”.
Il Seminario organizzato dall'Eni North Africa, Gaddafi Development Foundation, National Oil Corporation e dall'Università Al Jabal Al Gharbi University in Zawia si svolgerà nei giorni 3 e 4 ottobre 2010 durante i quali saranno illustrate le potenzialità che il laboratorio di analisi ambientale può svolgere per uno sviluppo sostenibile della comunità libica, anche attraverso la condivisione di esperienze significative in questo senso con altre Università straniere.
Al Convegno interverranno Francesco Paolo La Mantia, preside della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Palermo che parlerà del ruolo che l'Ingegneria Ambientale può svolgere nella società per un suo sviluppo sostenibile, mentre Salvatore Nicosia docente di Processi e Trattamenti Avanzati Sanitario - Ambientali presso il Dipartimento di Ingegneria Idraulica e Applicazioni Ambientali dell'Università di Palermo insieme ad Ahmed Ezzat dell'Università di Zawia, presenterà le potenzialità che la creazione di un laboratorio di analisi ambientale può esprimere in un contesto di sviluppo della sostenibilità ambientale del territorio Libico, infine Vincenzo Liguori, docente di Geologia Applicata presso il Dipartimento di Ingegneria Strutturale,  Aerospaziale e Geotecnica dell'Università degli studi di Palermo illustrerà le collaborazioni strategiche che l'Università di Palermo sta portando avanti con le Università libiche.