Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

RICERCA/Al via allo Steri il Simposio internazionale FineCat 2012

18-apr-2012

Si apre oggi (18 aprile) allo Steri di Palermo, il Simposio scientifico internazionale FineCat 2012 organizzato da Cnr e Università di Palermo e dedicato ad uno dei settori più dinamici della ricerca contemporanea: lo studio di come le molecole più semplici vengono convertite in modo rapido e pulito in prodotti di straordinaria utilità.
Fra i relatori al Simposio alcuni dei maggiori chimici a livello internazionale: il britannico Graham Hutchings dell’Università di Cardiff e l’israeliano Gadi Rothenberg dell’Università di Amsterdam. Con loro, anche i francesi Hubert Matin e Michel Wong Chi Man, la tedesca Elka Kraleva e le italiane Laura Prati, Cristina Della Pina e Rosaria Ciriminna.
“Da tempo - dicono gli organizzatori della conferenza, il ricercatore del Cnr Mario Pagliaro e il professore Leonardo Palmisano dell’Università di Palermo - la ricerca chimica è orientata alla prevenzione dell'inquinamento attraverso lo sviluppo di processi di sintesi che utilizzano e producono sostanze prive di rischi per la salute umana e per l’ambiente. E sono proprio alcuni dei grandi ricercatori che interverranno a Palermo ad avere aperto la strada alla chimica ‘verde’ trasformando una visione scientifica in una concreta realtà industriale”.
Del 2008 Pagliaro al Cnr e Leonardo Palmisano all’Università di Palermo hanno integrato i propri Laboratori nell’ambito del Polo Fotovoltaico della Sicilia. I giovani ricercatori che vi lavorano sviluppano fra l’altro materiali benefici per l’ambiente che funzionano proprio da “catalizzatori”.
Accanto alle attività di ricerca, i ricercatori del Polo portano avanti una costante attività di alta formazione sui temi della sostenibilità delle quali fa parte il Simposio FineCat 2012.
Ulteriori informazioni Mario Pagliaro (Cnr) www.i-sem.net  - E-mail: mario.pagliaro@cnr.it 
Tel. 327/6922964.

Avvisi e News