Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Protocollo d’intesa tra UniPa e UniCredit per facilitare l’incontro tra formazione e mondo del lavoro

6-ott-2016

Ridurre la distanza tra la conoscenza e il mercato del lavoro per contrastare il fenomeno della “fuga dei cervelli” e rendere sempre più attrattiva l’offerta formativa dell’Ateneo palermitano. Sono questi gli obiettivi del protocollo d’intesa siglato tra l’Università di Palermo e UniCredit.

L’accordo, sottoscritto dal Magnifico Rettore dell’Università di Palermo, Fabrizio Micari, e dal Regional Manager Sicilia di UniCredit, Sebastiano Musso, alla presenza di Fabio Mazzola, Prorettore Vicario dell’Università, e Roberto Cassata, Responsabile Sviluppo del Territorio Sicilia di UniCredit, mira a facilitare l’incontro fra l’impresa e l’università con iniziative mirate quali Career Day, Open Innovation, giornate di ascolto e workshop su tematiche strategiche, come la digitalizzazione e l’internazionalizzazione. Inoltre, il protocollo d’intesa prevede attività di formazione con il Programma della banca “In-formati”, con un focus specifico sul tema dell’autoimprenditorialità e con l’attivazione di un Laboratorio di accompagnamento per lo startup nella stesura di un business plan. A tali iniziative si aggiunge anche una concreta attività di sostegno all’innovazione e alla nuova imprenditoria attraverso la piattaforma UniCredit Start Lab, rivolta a realtà ad alto contenuto tecnologico ed innovativo.

L’accordo siglato rappresenta un prezioso e fondamentale tassello nella strategia dell’Ateneo, volta al miglioramento della qualità dell’offerta formativa, e si inserisce in una più ampia azione di promozione di partenariato con importanti players del nostro territorio, per favorire relazioni fruttuose tra gli studenti UniPa e il mondo del lavoro e supportare lo sviluppo di capacità imprenditoriali da parte dei laureati dell’Ateneo.