Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Proposte tesi di laurea a.a. 2013-2014

2-ott-2013

Titolo/argomento della tesi: Panorami navigabili

 

Breve descrizione degli obiettivi (max 15 righe):

L'obiettivo consiste nella creazione di un sistema di visualizzazione basato su una serie di immagini panoramiche. A partire da un panorama visualizzato come quicktime, sarà possibile navigarvi dentro. La navigazione avviene per effetto di una transizione tra un panorama e l'altro che avverrà sotto il controllo di determinate condizioni di visualizzazione.

 

Competenze necessarie (già acquisite / da acquisire):

- individuazione di punti fiduciali  (Algoritmi SIFT/SURF)

- web programming (lato server e client)

- programmazione C/C++

 

Tempi previsti di consegna (elencare anche le eventuali scadenze intermedie)

6/9 mesi

 

Referenti:

Orazio Gambino / Roberto Gallea

 

_______________________________________________________________________________

 

Titolo/argomento della tesi: Talking head/Interfacce dialogiche

 

Breve descrizione degli obiettivi (max 15 righe):

La tesi estende il lavoro fatto sullo sviluppo di un modello grafico WebGL della testa che è animata per quanto attiene la pronuncia di frasi italiane e per l'espressione di emozioni. Attualmente i due tipi di animazione si attivano sulla base di un comando esplicito. Sulla base di ciò è necessario eseguire:

 - Ottimizzazione dei processi di trasferimento dei visemi

- Miglioramento dell'algoritmo di coarticolazione che comanda l'animazione di bocca, labbra e lingua

- Interfacciamento con un sistema di intelligenza artificiale (chatbot) per effettuare dialoghi elementari

- Miglioramento del sistema di sintesi vocale

- Modellazione per la creazione di un modello reale del volto

 

Competenze necessarie (già acquisite / da acquisire):

- WebGL

- web programming (lato server e client)

 

Tempi previsti di consegna (elencare anche le eventuali scadenze intermedie):

6/9 mesi

 

Referente:

Orazio Gambino

_______________________________________________________________________________

 

Titolo/argomento della tesi: 

Generazione automatica di zooming user interface (ZUI) per la visualizzazione di  cluster semantici

 

Breve descrizione degli obiettivi (max 15 righe):

Lo studente deve realizzare un sistema in grado di generare un’interfaccia grafica utile a mostrare all’utente una raccolta di documenti organizzandoli per argomento.

Inizialmente il sistema carica i documenti e li analizza per estrarre da questi una lista di termini rappresentativi. Successivamente raggruppa i documenti sulla base della lista dei termini trovati al passo precedente. Può anche organizzare gruppi di gruppi di documenti, sulla base delle similitudini che intercorrono tra i gruppi stessi (raggruppamento gerarchico).

I passi, descritti in maniera succinta, vanno eseguiti ricorrendo a diverse tecniche di analisi (TF-IDF, LSA, SOM). I gruppi di documenti vanno mostrati attraverso un’interfaccia grafica ZUI (Zooming User Interface), generata dinamicamente a partire dai gruppi trovati attraverso l’analisi, che evidenzi le loro diverse caratteristiche: argomento, tipi di documenti, numero dei documenti, similitudine con altri gruppi etc.

Aspetto e comoprtamento dell’interfaccia richiamano quelli di interfacce come quella di Google Maps. Essa presenta mappe grafiche, nelle quali le regioni geografiche rappresentano i gruppi (di gruppi) di documenti. L’utente deve potere zoomare sui dettagli e ritrovare sulle mappe informazioni di diversa natura rappresentate attraverso simboli grafici vari. Caratteristica essenziale del sistema è la modularità, in modo da potere di volta in volta sviluppare per il sistema versioni differenti di analisi dei contenuti, organizzazione dei documenti e dei gruppi di documenti.

 

Competenze necessarie (già acquisite / da acquisire):

- Self Organizing Maps (SOM)

- WebGL

- web programming (lato server e client)

 

Tempi previsti di consegna (elencare anche le eventuali scadenze intermedie):

Il lavoro richiede un tempo di 6 mesi (tempo pieno). 

Scadenze intermedie:

- Progetto generale del sistema, composizione in moduli, interfacce logiche, formati dati;

- Modulo di analisi dei testi

- Modulo SOM di classificazione dei documenti

- Modulo di generazione dell’interfaccia

 

Referente:

Vincenzo Cannella, Arianna Pipitone

 

_______________________________________________________________________________

 

Titolo/argomento della tesi: 

Generazione automatica di visualizzazioni grafiche interattive di mappe concettuali per la consultazione di corpora documentali

 

Breve descrizione degli obiettivi (max 15 righe):

Lo studente deve realizzare un sistema in grado di generare un’interfaccia grafica utile a mostrare all’utente una mappa concettuale generata automaticamente a partire da una collezione di documenti.

Inizialmente il sistema recupera dai documenti i termini più rappresentativi delle tematiche trattate nei documenti (attraverso l’analisi tfidf). Successivamente, il sistema stabilisce il grado di relazione che ciascuno dei termini trovati ha con tutti gli altri (attraverso la tecnica LSA). Quindi, a partire dai risultati dell’analisi, costruisce una mappa concettuale i cui nodi saranno i termini individuati.

L’utente deve potere modificare attraverso l’interfaccia grafica la mappa concettuale ottenuta al fine di migliorarla o di personalizzarla. I documenti vanno quindi catalogati in base ai termini selezionati per la mappa concettuale. Attraverso la navigazione della mappa, l’utente deve potere recuperare i documenti che sono stati messi in relazione con i diversi nodi della mappa navigati.

 

Competenze necessarie (già acquisite / da acquisire):

- Tecniche di analisi del testo Term Frequency - Inverse Documet Frequency (TFIDF) e Latent Semantic Analyis (LSA)

- WebGL

- web programming (lato server e client)

 

Tempi previsti di consegna (elencare anche le eventuali scadenze intermedie):

Il lavoro richiede un tempo di 6 mesi (tempo pieno). 

Scadenze intermedie:

- Progetto generale del sistema, composizione in moduli, interfacce logiche, formati dati;

- Modulo di analisi dei testi

- Modulo di costruzione della mappa concettuale

- Modulo di generazione dell’interfaccia

 

Referente:

Vincenzo Cannella, Arianna Pipitone

 

_______________________________________________________________________________

 

Titolo/argomento della tesi: 

Generazione automatica di GUI web CRUD per big data

 

Breve descrizione degli obiettivi (max 15 righe):

Lo studente deve proseguire un lavoro di progettazione e sviluppo di un sistema in grado di generare automaticamente interfacce grafiche web dinamiche AJAX per la selezione, la visualizzazione ed il filtraggio di una collezione di dati estesa. La generazione sarà guidata dall’organizzazione del database, che sarà descritta attraverso i formalismi OWL e ERD.


Si dovranno definire dei pattern di interazione che gestiscano il dato in funzione della sua natura strutturale e semantica. Il sistema dovrà gestire diverse tipologie di strutture, tra quelle previste nell’ambito dell’Architettura dell’Informazione (liste, tabelle, alberi, grafi).  I dati dovranno essere gestiti in base alla loro natura sintattica (testo, dato numerico, coordinata temporale, coordinata geografica, ...).


Il sistema genererà le interfacce sulla base di un insieme di regole di generazione di tipo pattern-matching, che, a situazioni differenti, fanno corrispondere gli strumenti di interazione più appropriati.

 

Competenze necessarie (già acquisite / da acquisire):

- Java

- HTML 5 - CSS 3

- AJAX

- SQL - DBMS

- OWL - RDF

 

Tempi previsti di consegna (elencare anche le eventuali scadenze intermedie):

Il lavoro richiede un tempo di 6 mesi (tempo pieno). 

Scadenze intermedie:

- Progetto generale del sistema, composizione in moduli, interfacce logiche, formati dati;

- Analisi delle tipologie di strutture informative;

- Analisi della sintassi dei dati;

- Analisi della semantica dei dati

- Regole di corrispondenza regole di corrispondenza;

- Modulo di generazione dell’interfaccia

 

Referente:

Vincenzo Cannella